Il Coronavirus colpisce l'Amministrazione Comunale di Collegno. A risultare positivo è l'assessore alla Qualità della Vita, Gianluca Treccarichi, 36 anni.

Venerdì scorso si è sentito male, con febbre attorno a 37.5 °C, ossa rotte e brividi. Ma anche perdita olfatto e gusto. Sintomi che sono diventati un campanello d'allarme, successivamente confermato dal tampone, che ha dato esito positivo.

Di qui il tampone per tutta la giunta comunale, con in testa il sindaco Francesco Casciano, che ha già reso nota la sua negatività al test. Quarantena fiduciaria per quella parte di dipendenti comunali che sono stati a stretto contatto con Treccarichi. 

"Ho fatto il tampone Covid-19, fortunatamente l'esito è negativo - spiega Casciano - La positività del mio assessore è stata comunicata immediatamente a tutte le persone che sappiamo essere venute a contatto, consiglieri e giunta e il personale degli uffici coinvolti è stato informato e collocati in smart working per il tempo necessario all'isolamento fiduciario. Anche l'efficienza della macchina comunale aiuta a contenere il virus. Il Covid c’è. Tanto, poco, altezza della curva o aggressività del virus sono temi che lasciamo ai medici. Noi rispettiamo le regole: usiamo la mascherina, distanziamento fisico e scarichiamo Immuni. E se veniamo a contatto stretto con un caso positivo o se sentiamo dei sintomi consultiamo il nostro medico".

 

 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati