COLLEGNO - I sindacati: «Alla Elbi i lavoratori devono dichiarare di non essere stati a contatto con positivi»

| E' quanto hanno trovato i 650 addetti della Elbi di via Italia a Collegno alla ripresa dell'attività. Un foglio presentato dalla direzione della ditta, specializzata nel settore del "bianco", quale unica condizione per tornare a lavoro

+ Miei preferiti
COLLEGNO - I sindacati: «Alla Elbi i lavoratori devono dichiarare di non essere stati a contatto con positivi»
Un'autocertificazione per dichiarare di non essere stati a contatto con persone positive al Coronavirus nelle ultime due settimane. E, inoltre, con persone che possano avere avuto sintomi correlabili con l'insorgenza del Covid-19.
 
E' quanto hanno trovato i 650 addetti della Elbi di via Italia a Collegno alla ripresa dell'attività. Un foglio presentato dalla direzione della ditta, specializzata nel settore del "bianco", quale unica condizione per poter nuovamente tornare a lavorare. 
 
"Con questo provvedimento - spiegano e Rsu e le Rls di Fim Cisl e Davide Provenzano, segretario generale Fim Cisl Torino e Canavese - i dipendenti dovevano assumersi la responsabilità di individuare i sintomi dei parenti e, allo stesso tempo, dichiararne la positività. E poi, come mantenere il distanziamento sociale all'ingresso quando la Elbi non spiega come farlo? Spiace nuovamente rilevare come la Elbi non consideri il ruolo dei delegati sindacali, non coinvolgendoli preventivamente sulla scrittura di questo documento e tenendoli fuori dai cancelli. E’ utile ricordare che il protocollo siglato il giorno 14 marzo tra Governo e Sindacati prevede la costituzione di un comitato tra le parti che coinvolga le RSU nelle misure da adottare per evitare il contagio da Covid19. Ci riserviamo qualsiasi iniziativa utile a difendere le prerogative assegnate ai nostri delegati e a contrastare iniziative aziendali che scaricano sui lavoratori tutta la responsabilità”.
Cronaca
PIANEZZA-ALPIGNANO - Scippa la borsa a una donna in pieno centro: arrestato dai carabinieri
PIANEZZA-ALPIGNANO - Scippa la borsa a una donna in pieno centro: arrestato dai carabinieri
Il 22enne è finito in manette con le accuse di "ricettazione", "furto con strappo" e "possesso di strumenti atti a offendere". Ora si trova in carcere a Torino.
TRAGEDIA IN VAL DI SUSA - Centauro di Collegno perde la vita in un scontro moto-scooter
TRAGEDIA IN VAL DI SUSA - Centauro di Collegno perde la vita in un scontro moto-scooter
Ferito un altro collegnese, in sella ad un TMax. Morta anche la compagna dell'uomo collegnese, una donna 38 anni.
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.246 guariti, 3.189 in via di guarigione, 7 morti, +82 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.246 guariti, 3.189 in via di guarigione, 7 morti, +82 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 60 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 988 (-41). In isolamento domiciliare sono 4242. I tamponi processati sono 315.828, di cui 174.352 risultati negativi.
CORONAVIRUS - Il presidente Cirio: «Piemonte in regola per riaprire i confini il 3 giugno»
CORONAVIRUS - Il presidente Cirio: «Piemonte in regola per riaprire i confini il 3 giugno»
Lo ha affermato oggi durante una intervista televisiva: "lo confermano tutte le pagelle finora ricevute dal Ministero della Salute. Non ci sono criticità e questo ci fa ben sperare".
ZONA OVEST - Sold out i contributi per i monopattini e per gli incentivi Bögia
ZONA OVEST - Sold out i contributi per i monopattini e per gli incentivi Bögia
Dal 1 giugno i 450 Bögia inizieranno a pedalare mentre tra pochi giorni i beneficiari del contributo monopattini potranno ricevere i 150 euro
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
E' il primo grande evento espositivo organizzato dal Consorzio delle Residenze reali Sabaude, curato da Michela di Macco e Giuseppe Dardanello, progettata dalla Fondazione 1563 e con il sostegno della Compagnia di San Paolo
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
E' successo nella serata di ieri, giovedì 28 maggio 2020, lungo la tangenziale nord, fra Torino e lo svincolo di Borgaro.
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
Per chi prenoterà una notte in Piemonte altre due notti saranno gratuite, una offerta dalla Regione e l’altra dall'operatore turistico. I voucher consentiranno anche servizi turistici scontati fino al 50%.
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 61 (-3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1029 (-29). In isolamento domiciliare sono 4568. I tamponi diagnostici processati sono 309.497, di cui 171.546 negativi
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
I consumatori torinesi possono così tornare ad acquistare sotto i gazebo gialli degli agricoltori del circuito Campagna Amica.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore