COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia»

| Dopo il servizio di «Striscia la Notizia» andato in onda sabato sera, 19 gennaio 2019

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia»
Dopo l'incendio in strada della Berlia, la chiusura per quasi un mese del viadotto di corso Sacco e Vanzetti, il caos del traffico in tutte le altre direttrici che portano alla stazione della metropolitana di corso Marche, anche "Striscia La Notizia", il noto programma di Mediaset, ha mandato in onda sabato sera un servizio realizzato dall'inviato Luca Galtieri.

Un servizio di tre minuti abbondanti, con mister "Ma perché?" che ha voluto incontrare i cittadini del rione Parella di Torino e dei comitati "Torino in Movimento" e "Parella sud-ovest", che hanno portato Galtieri proprio nella zona incendiata. 

Un servizio che ha posto in evidenza il forte degrado ma anche la tranquillità con la quale gli abitanti del campo abbiano ammesso come la corrente la prendano abusivamente.

Il sindaco Francesco Casciano, intervistato da Galtieri, ha precisato come la situazione sia "conosciuta ma anche molto complessa. Ora interverremo, visto che la popolazione del campo stesso è drasticamente diminuita. L'area verrà ripulita, ovviamente con soldi comunali (ergo, soldi dei contribuenti collegnesi, ndr)".

Di qui il "putiferio" politico, con Movimento 5 Stelle, Lega Nord e Collegno Insieme, che ora chiederanno spiegazioni nel prossimo consiglio comunale. Con le stesse richieste formulate anche dai due comitati spontanei di cittadini, che invece loro chiederanno lumi anche in Circoscrizione 4 a Torino e anche in Sala Rossa, sempre a Torino. 

"Vorremmo capire come sia stato possibile che quell'area diventasse una discarica abusiva di queste dimensioni. Ma anche chi pagherà i danni al viadotto. Così come se l'amministrazione comunale collegnese fosse a conoscenza degli allacciamenti abusivi. E, infine, qual è o qual è stata la cooperativa che, per regolamento, deve gestire l'area attrezzata di sosta di strada della Berlia", chiedono le consigliere pentastellate Sarah Disabato e Giusy Codognotto. E, con loro, il candidato pentastellato in Regione (alla pari della Disabato, ndr) Domenico Monardo. 

Anche la Lega è sul piede di guerra: "Noi più che chiedere per la prima volta, chiederemo per l'ennesima - sottolineano il segretario del Carroccio, Giovanni Parisi, e il consigliere leghista Fabrizio Bardella - Ci sono decine di interrogazioni in merito, tutte con risposte molto elusive da parte degli amministratori collegnesi".

Andrea Di Filippo (Collegno Insieme), addirittura raddoppia: "Vogliamo vederci chiaro sulla situazione del campo rom di Strada della Berlia. Oltre all'interrogazione protocollata, di cui attendiamo risposta, chiediamo all'amministrazione di organizzare immediatamente una visita ufficiale al campo rom, alla quale dovranno partecipere tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale".

E, se ce lo faranno sapere e non diventerà un "segreto di Stato", anche noi di QuotidianoVenaria.it

Galleria fotografica
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 1
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 2
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 3
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 4
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 5
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 6
Cronaca
VENARIA - I musici venariesi del Giuseppe Verdi hanno festeggiato Santa Cecilia - FOTO
VENARIA - I musici venariesi del Giuseppe Verdi hanno festeggiato Santa Cecilia - FOTO
Il corpo musicale si è esibito sabato sera al Teatro della Concordia con "Polvere di Stelle: viaggio musicale nelle profondità dello spazio", in cui più di 45 elementi, diretti dal maestro Donald Furlano.
COLLEGNO - Record di presenze al 15esimo Salone dell'Orientamento
COLLEGNO - Record di presenze al 15esimo Salone dell
Oltre 2mila tra alunni delle scuole medie del territorio accompagnati e i loro genitori hanno visitato gli stand dei 45 istituti
VENARIA - Ciclista investito da un mezzo della raccolta rifiuti
VENARIA - Ciclista investito da un mezzo della raccolta rifiuti
E' successo poco fa, all'incrocio tra viale Buridani e via Nazario Sauro, all'altezza del bar.
VENARIA - Dalla Reale alla televisione: Niccolò Goffredo a «Cuochi d'Italia»
VENARIA - Dalla Reale alla televisione: Niccolò Goffredo a «Cuochi d
E' lo chef del ristorante "Geoffrey's Sapori Reali" di via San Marchese, ad Altessano. "Sono stato iscritto da mio padre Gianni, a mia insaputa".
DRUENTO - Doppia festa: la banda con Santa Cecilia e l'inaugurazione del salone parrocchiale
DRUENTO - Doppia festa: la banda con Santa Cecilia e l
A partire dalle 10.15 nel piazzale della chiesa di San Michele, alla presenza delle autorità comunali e delle associazioni.
RIVOLI - Paura in viale Firenze: a fuoco un camper e altre quattro macchine
RIVOLI -  Paura in viale Firenze: a fuoco un camper e altre quattro macchine
Il forte boato, attorno alle 23.30 di ieri sera, venerdì 15 novembre 2019, ha fatto uscire di casa centinaia di persone, tutte attratte dal bagliore delle fiamme.
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
La donna, da tempo seguita dal centro di salute mentale del territorio, ha tentato di togliersi la vita tagliandosi il collo e le vene. Poi ha dato della candeggina al figlio. In casa un biglietto in cui ha annunciato il tragico gesto
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
E' successo nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 15 novembre, in via Gaetano Amati, nel rione di Altessano. Il piccolo è stato portato al Regina Margherita: le sue condizioni verranno vagliate di ora in ora. Appartamento sotto sequestro
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
Durante la perquisizione sono stante anche trovate delle borse marca Chanel che sul mercato avrebbero fruttato migliaia di euro.
RIVOLI - Si ribalta con l'auto in tangenziale: ragazzo portato in ospedale a Rivoli
RIVOLI - Si ribalta con l
L'auto era diretta verso la Val di Susa. Il conducente, un 20enne di Torino, è stato trasportato all'ospedale di Rivoli in condizioni non gravi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore