COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia»

| Dopo il servizio di «Striscia la Notizia» andato in onda sabato sera, 19 gennaio 2019

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia»
Dopo l'incendio in strada della Berlia, la chiusura per quasi un mese del viadotto di corso Sacco e Vanzetti, il caos del traffico in tutte le altre direttrici che portano alla stazione della metropolitana di corso Marche, anche "Striscia La Notizia", il noto programma di Mediaset, ha mandato in onda sabato sera un servizio realizzato dall'inviato Luca Galtieri.

Un servizio di tre minuti abbondanti, con mister "Ma perché?" che ha voluto incontrare i cittadini del rione Parella di Torino e dei comitati "Torino in Movimento" e "Parella sud-ovest", che hanno portato Galtieri proprio nella zona incendiata. 

Un servizio che ha posto in evidenza il forte degrado ma anche la tranquillità con la quale gli abitanti del campo abbiano ammesso come la corrente la prendano abusivamente.

Il sindaco Francesco Casciano, intervistato da Galtieri, ha precisato come la situazione sia "conosciuta ma anche molto complessa. Ora interverremo, visto che la popolazione del campo stesso è drasticamente diminuita. L'area verrà ripulita, ovviamente con soldi comunali (ergo, soldi dei contribuenti collegnesi, ndr)".

Di qui il "putiferio" politico, con Movimento 5 Stelle, Lega Nord e Collegno Insieme, che ora chiederanno spiegazioni nel prossimo consiglio comunale. Con le stesse richieste formulate anche dai due comitati spontanei di cittadini, che invece loro chiederanno lumi anche in Circoscrizione 4 a Torino e anche in Sala Rossa, sempre a Torino. 

"Vorremmo capire come sia stato possibile che quell'area diventasse una discarica abusiva di queste dimensioni. Ma anche chi pagherà i danni al viadotto. Così come se l'amministrazione comunale collegnese fosse a conoscenza degli allacciamenti abusivi. E, infine, qual è o qual è stata la cooperativa che, per regolamento, deve gestire l'area attrezzata di sosta di strada della Berlia", chiedono le consigliere pentastellate Sarah Disabato e Giusy Codognotto. E, con loro, il candidato pentastellato in Regione (alla pari della Disabato, ndr) Domenico Monardo. 

Anche la Lega è sul piede di guerra: "Noi più che chiedere per la prima volta, chiederemo per l'ennesima - sottolineano il segretario del Carroccio, Giovanni Parisi, e il consigliere leghista Fabrizio Bardella - Ci sono decine di interrogazioni in merito, tutte con risposte molto elusive da parte degli amministratori collegnesi".

Andrea Di Filippo (Collegno Insieme), addirittura raddoppia: "Vogliamo vederci chiaro sulla situazione del campo rom di Strada della Berlia. Oltre all'interrogazione protocollata, di cui attendiamo risposta, chiediamo all'amministrazione di organizzare immediatamente una visita ufficiale al campo rom, alla quale dovranno partecipere tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale".

E, se ce lo faranno sapere e non diventerà un "segreto di Stato", anche noi di QuotidianoVenaria.it

Galleria fotografica
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 1
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 2
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 3
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 4
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 5
COLLEGNO - Cittadini, Comitati e politici: «Vogliamo chiarezza su strada della Berlia» - immagine 6
Cronaca
CASELLE - Nella valigia c'era una borsa di Varano: ora rischia 15mila euro di multa
CASELLE - Nella valigia c
La borsa, a detta dell’uomo, era un “ricordo” di un periodo di soggiorno trascorso in Niger. E' stato controllato dai Finanzieri e dai Funzionari Doganali in servizio presso lo scalo piemontese.
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, una Fiat Punto vecchio modello ha perso il controllo, finendo nel fossato presente a margine della strada.
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
E' successo verso le 17.30 poco dopo lo svincolo di corso Regina, in direzione di Rivoli, nel territorio di Collegno.
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
Ieri sera l'incontro con i genitori, alla presenza del vice sindaco Antonella D'Afflitto, dell'assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Roccasalva, del dirigente Diego Cipollina e del dirigente scolastico Ugo Mander.
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
Ci sono voluti i Vigili del Fuoco per aprire un varco all’interno del mezzo, per via di un sofisticato sistema meccanico di sicurezza installato dall’uomo.
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
Questa sera, attorno alle 18.30, sulla sp1, all'altezza di via Vigne, a Cafasse, in direzione di Lanzo.
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un'auto in corso Francia: ricoverati al Cto
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un
A richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso è stata la stessa conducente dell'auto, una donna di 62 anni residente a Collegno.
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all'interno dell'ex Parlapà: fermato dai carabinieri
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all
Immediato l'arrivo sul posto dei carabinieri della compagnia di Rivoli assieme all'equipe medica del 118. Dura la condanna da parte del movimento di estrema destra CasaPound
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
Un provvedimento preso dopo alcuni controlli effettuati dai militari della Reale nel corso degli ultimi mesi.
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
Recentemente, nella sala consiliare sono stati premiati i neo maggiorenni venariesi con una copia della Costituzione italiana.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore