Dopo Torino e tante altre cittadine italiane, anche i consigli comunali di Collegno, Borgaro e Druento hanno conferito la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, superstite dell'Olocausto e attiva testimone della Shoah italiana. 

A Druento (su indicazione del Pd) e Borgaro (su indicazione del Movimento 5 Stelle) è stata approvata all'unanimità. 

A Collegno, invece, ha ottenuto i voti favorevoli di Pd, Collegno Bene Comune, M5S e Gruppo Misto mentre si è astenuta la Lega.

Galleria fotografica

Articoli correlati