Era in bicicletta sulla tangenziale nord di Torino, sabato pomeriggio, quando è stato fermato dalla polizia stradale. Diversi automobilisti di passaggio lo avevano visto barcollare in sella alla bici sulla corsia d'emergenza. Ma l'uomo non era ubriaco. Fermato dagli agenti allo svincolo di Borgaro e soccorso dal personale del 118, il soggetto, originario della Spagna, è stato trovato con febbre oltre i 38 gradi.

Come impone l'emergenza sanitaria in corso, a quel punto l'uomo è stato trattato come un potenziale caso covid e per questo motivo portato al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Bosco. Sono scattate tutte le procedure anti coronavirus e il ciclista, una volta in ospedale, è stato sottoposto al test del tampone. L'allarme è rientrato nella tarda serata di sabato quando è arrivato l'esito del tampone: negativo.

La bicicletta è stata presa in custodia dagli agenti della polizia stradale. Per l'uomo è scattata una salatissima multa che dovrà pagare appena smaltirà la febbre.

Galleria fotografica

Articoli correlati