BORGARO - Il Comune istituisce due borse di studio per i laureati borgaresi

| Due le sezioni: "Laurea Annuale" e "Borgaro: ieri, oggi e domani". Tutte le informazioni utili da sapere.

+ Miei preferiti
BORGARO - Il Comune istituisce due borse di studio per i laureati borgaresi
La Città di Borgaro ha deciso di istituire delle borse di merito per i giovani laureati residenti in città. 

Nel corso dell’ultima Giunta comunale sono state approvate le linee guida. Due le sezioni: la prima sarà “Borgaro: ieri, oggi e domani”, riservato ai laureati che abbiano discusso una tesi di laurea concernente l’approfondimento di temi legati alla realtà del presente o del passato di Borgaro, nonché delle possibilità di sviluppo sotto il profilo storico-culturale, giuridico, architettonico, urbanistico, artistico e sociologico. “L’obiettivo di questa sezione - spiega l’assessore Marcella Maurin - è quello di rendere accessibile a tutti le informazioni e i dati da impiegarsi per approfondimenti delle conoscenze a livello locale, ma anche per il supporto per futuri studi o future ricerche”.

La seconda, invece, è dedicata alle “Lauree annuali”, ovvero per quei borgaresi che ogni anno si laureano e che discutono tesi su temi che non rientrano nella sezione dedicata direttamente alla Città di Borgaro.

Per il 2018, le borse di merito per la sezione “Borgaro: ieri, oggi e domani”, vedrà un riconoscimento massimo di 300 euro per le votazioni fino a 105 e di 400 euro per chi otterrà una votazione tra 106 e 110. Per la sezione “Lauree annuali”, invece, sarà di massimo 150 euro per le votazioni fino a 105 e di 200 euro per le votazioni tra 106 e 110. 

“In caso di più istanze ammesse, e nel caso in cui i fondi programmati non fossero sufficienti a far fronte a tutte le richieste, gli importi delle borse verranno riparametrati in modo tale da soddisfare tutti i laureati”, prosegue la Maurin.

Gli assegnatari si dovranno impegnare ad autorizzare il Comune a depositare una copia della loro tesi nella biblioteca civica “Gianni Rodari” e a presenziare ad eventuali serate culturali organizzate dall’Amministrazione Comunale. 

“Dopo i pacchi bebè, il progetto AltroTempo Zero-Sei, il progetto della Legalità, abbiamo deciso di  premiare quei giovani che hanno deciso di proseguire gli studi dopo le superiori. E’ un piccolo segno di ringraziamento verso ragazze e ragazzi che hanno investito altri anni della loro vita per darsi l’opportunità di un futuro migliore”, conclude l’assessore Maurin.



Cronaca
VENARIA - Dimissioni Falcone: se confermate, arriva il commissario prefettizio (per la terza volta)
VENARIA - Dimissioni Falcone: se confermate, arriva il commissario prefettizio (per la terza volta)
E’ un alto funzionario dello Stato, solitamente un prefetto, chiamato a gestire il Comune sciolto dal Ministero dell'Interno.
VENARIA - Ancora un consiglio «farsa»: Roberto Falcone ad un passo dalle dimissioni?
VENARIA - Ancora un consiglio «farsa»: Roberto Falcone ad un passo dalle dimissioni?
Il primo cittadino potrebbe decidere di dimettersi domani in giornata. Questa sera, per l'ennesima volta, è mancato il numero legale.
RIVOLI - Prova a rubare in una casa ma si ferisce. E il ladro chiede aiuto ai proprietari: arrestato
RIVOLI - Prova a rubare in una casa ma si ferisce. E il ladro chiede aiuto ai proprietari: arrestato
E' successo in via Sesia la notte di sabato 22. Il ladro ha riportato una ferita all'inguine, medicata in ospedale. Ora si trova in carcere a Torino.
VENARIA - Escursionista venariese di 23 anni bloccata in alta quota: salvata dal Soccorso Alpino
VENARIA - Escursionista venariese di 23 anni bloccata in alta quota: salvata dal Soccorso Alpino
Lei e l'amico sono stati raggiunti intorno a quota 2400 metri alle 3.50 e poco dopo hanno iniziato la discesa accompagnati dai tecnici del Soccorso alpino.
BORGARO - Colto da infarto mentre è in villeggiatura: 74enne salvato dal Soccorso Alpino
BORGARO - Colto da infarto mentre è in villeggiatura: 74enne salvato dal Soccorso Alpino
Verso l'ora di pranzo ha accusato i classici sintomi, con fitte al torace e al braccio sinistro, mentre era in villeggiatura a Ceresole Reale.
ALPIGNANO-RIVOLI - I due arrestati per spaccio: «lo facevamo per pagare i debiti della ditta»
ALPIGNANO-RIVOLI - I due arrestati per spaccio: «lo facevamo per pagare i debiti della ditta»
E' questa la spiegazione che hanno fornito un 34enne e un 32enne, arrestati ad Alpignano dagli agenti del commissariato di Rivoli nei giorni scorsi.
ALPIGNANO - Scontro fra un suv e una Punto: quattro feriti, tra cui una donna incinta
ALPIGNANO - Scontro fra un suv e una Punto: quattro feriti, tra cui una donna incinta
Arrivata in ospedale, i medici hanno escluso qualsiasi complicazione per il feto. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia locale.
ALPIGNANO - In casa cocaina, soldi e materiale per realizzare le dosi: la polizia ne arresta due
ALPIGNANO - In casa cocaina, soldi e materiale per realizzare le dosi: la polizia ne arresta due
Per loro l'accusa è di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La polizia li ha trovati dopo una lunga indagine
VENARIA - Gran Premio del Valentino: auto d'epoca, prototipi e motorsport per le vie della Reale
VENARIA - Gran Premio del Valentino: auto d
Dalle 10 alle 13, tra via Mensa, piazza Annunziata e piazza della Repubblica. Un evento davvero imperdibile per gli amanti delle quattro ruote e per i tanti curiosi...
CASELLE - A fuoco un cascinale in via Accossato: nube nera visibile a distanza di chilometri
CASELLE - A fuoco un cascinale in via Accossato: nube nera visibile a distanza di chilometri
L'incendio ora è in fase di spegnimento, con i pompieri impegnati nella messa in sicurezza della zona, vista la presenza di bombole a Gpl nella struttura andata a fuoco.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore