BORGARO - Coppia andava dal medico nonostante lui avesse la polmonite: denunciati dalla municipale

| Negli ultimi giorni, oltre agli agenti della municipale, sul territorio sono dislocate diverse pattuglie dell’Arma dei Carabinieri del comando compagnia di Venaria e della Guardia di Finanza.

+ Miei preferiti
BORGARO - Coppia andava dal medico nonostante lui avesse la polmonite: denunciati dalla municipale
Continuano senza sosta i controlli da parte della polizia municipale di Borgaro per il rispetto del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contenere la diffusione del Coronavirus.

Negli ultimi giorni, oltre agli agenti della municipale, sul territorio sono dislocate diverse pattuglie dell’Arma dei Carabinieri del comando compagnia di Venaria e della Guardia di Finanza.

A finire sotto osservazione sono le aree verdi, i parchi pubblici, gli spostamenti delle persone, anche mediante l’utilizzo delle telecamere di videosorveglianza comunali, che possono riprendere sia gli automobilisti sia i pedoni.

“Purtroppo ci sono ancora troppe persone che non hanno capito la gravità della situazione e di quanto sia importante rispettare l’ordinanza”, spiega il sindaco Claudio Gambino.

I denunciati, al momento, sono una ventina: “E per motivi davvero incomprensibili - commenta il comandante Massimo Linarello - Ad esempio, abbiamo denunciato una coppia di persone over 65 che stavano percorrendo il parco Don Banche per recarsi dal medico dopo essere usciti nelle ore precedenti dall’ospedale, visto che al marito è stata diagnosticata una polmonite”.

Ma i casi spaziano tra quelli trovati a passeggiare nelle aree verdi o a correre nella pista Mennea, piuttosto che a portare a spasso il cane ad oltre 200 metri rispetto all’abitazione.

“O anche a fare la spesa in un supermercato nettamente distante dalla sua abitazione e senza motivazioni comprovate. Per questo controlleremo anche gli scontrini della spesa”, spiega ancora Linarello, ricordando a tutti come la municipale controllerà anche le autocertificazioni: “Ci sono troppi furbetti. Per questo voglio ricordare a tutti come chi verrà sorpreso rischia fino a tre mesi di reclusione e una ammenda fino a 206 euro”.

Tra i controlli anche la veridicità delle telefonate o dei post su Facebook: “è importante segnalare ma è altrettanto importante dire la verità. Il rischio è di essere denunciati per procurato allarme”, conclude Linarello.

 

Cronaca
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 1.013.566 dosi (di cui 348.472 come seconde), corrispondenti al 81,8% di 1.239.440 finora disponibili per il Piemonte.
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
Approvata in Giunta la delibera che porterà all'avvio dei lavori. Era stata messa, provvisoriamente, nel 2008.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 10 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un'auto e sfonda muretto e cancellata
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un
E' successo oggi pomeriggio, sabato 10 aprile 2021, all'altezza del curvone, nella parte residenziale e del parco Salvo d'Acquisto.
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
Le scuole torneranno regolarmente in presenza a partire da lunedì 12 aprile, al 100% fino alla terza media e al 50% per le superiori in tutto il Piemonte.
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
Quest'oggi, sabato 10 aprile 2021, i sommozzatori hanno trasferito i propri mezzi con i quali vengono effettuate le azioni presso i laghi e i corsi d'acqua del territorio provinciale.
COLLEGNO - La Regione approva l'odg di Disabato (M5S) su Villa 6: «Ora si firmi l'accordo di programma»
COLLEGNO - La Regione approva l
«Questo è l’ultimo importante passo da fare affinché si possa approvare il progetto esecutivo e avviare la gara di affidamento dei lavori di ristrutturazione», spiega la consigliera pentastellata.
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
Un augurio speciale che il primo cittadino ha voluto rivolgere al concittadino centenario indossando la fascia tricolore.
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
Inoltre effettuerà, un monitoraggio per valutare specifiche esigenze e intervenire con una rimodulazione dei livelli di servizio.
DRUENTO - La Cooperativa Accomazzi cerca educatrici ed educatori per il nido Ravotin
DRUENTO - La Cooperativa Accomazzi cerca educatrici ed educatori per il nido Ravotin
I requisiti richiesti sono la disponibilità immediata e la laurea in Scienze dell'Educazione con indirizzo Nidi e Comunità Infantili.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore