Serata movimentata quella di ieri, mercoledì 13 marzo 2024, ad Alpignano dove, attorno alle 22, è ceduto un tratto fognario su via Giuseppe Mazzini, all'altezza della banca Unicredit.

Sul posto sono intervenuti le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Alpignano; la Croce Verde; i tecnici comunali, di Smat e Enel.

Con loro anche il sindaco Steven Palmieri e l'assessore Pierpaolo Barbiani. L'area è stata messa in sicurezza: "Domani mattina le squadre di Smat inizieranno i lavori di scavo, sostituzione del tubo sfondato, per poi proseguire con i lavori di messa di ripristino stradale. Vi saranno sicuramente disagi alla viabilità ma i lavori non possono esser posticipati. Smat ha garantito la sua tempestività ed efficacia per la risoluzione alle criticità. Il marciapiede lato banca sarà interdetto per quel tratto sino a fine lavori", spiegano Palmieri e Barbiani.

Galleria fotografica

Articoli correlati