Nel prossimo fine settimana, tra venerdì 28 e domenica 30 giugno, Venaria sarà teatro dei «Giochi Giovanili della Bandiera». Giunti alla 25esima edizione, sono organizzati dall'associazione Borgo San Lazzaro di Asti, con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Venaria Reale e l’egida della Fisb, la Federazione Italiana Sbandieratori. 

La competizione si svolgerà nella Reggia di Venaria, tra la Corte d’Onore e il Cortile della Citroniera e vedrà in gara 36 gruppi provenienti da tutta Italia. Per tre giorni Venaria vedrà la presenza di oltre 800 atleti tra i 7 e i 15 anni che si sfideranno eseguendo esercizi nelle specialità «Singolo», «Coppia», «Squadra e Musici».

Assoluti protagonisti saranno i componenti dell’Associazione Sbandieratori E Musici Citta' Di Grugliasco.

«Questo evento che unisce le tradizioni, colori e simboli del nostro bel Paese è un’occasione per fare conoscere il territorio agli oltre tremila ospiti fra atleti e accompagnatori provenienti da ogni parte d'Italia.  Vi sarà spazio anche per l'inclusione con la prima edizione della Paratenzone, Campionato Nazionale riservato ai giovani atleti con diverse abilità», sottolineano il sindaco Fabio Giulivi e l’assessore allo Sport, Luigi Tinozzi. 

Stasera, venerdì 28 giugno 2024, in piazza Annunziata e su via Mensa, a partire dalle 20, si terrà la suggestiva sfilata inaugurale.

«Stiamo facendo un importante sforzo, insieme alla Regione, perché Venaria diventi sempre più una location ideale per eventi culturali, sportivi e artistici di grande portata. Siamo molto felici visto che ospiteremo una delle manifestazioni più importanti del settore, interamente caratterizzata dai giovani», concludono gli amministratori venariesi.

Galleria fotografica

Articoli correlati