Ancora protagonista Umberto Marengo sulle strade del Giro d'Italia. Oggi, venerdì 14 maggio 2021, nella settima tappa, la Notaresco-Termoli, ha visto il collegnese subito in fuga.

Il portacolori della Bardiani-CSF-Faizanè è stato in fuga per 164 km assieme a Simon Pellaud (Androni - Sidermec) e Mark Christian (Eolo-Kometa).

Marengo ha vinto due traguardi volanti. Il primo, a Crecchio, dopo 93 km, lo ha vinto superando Pellaud e Christian.

Il bis a Fossacesia Marina, dopo 125 km: ha vinto superando Pellaud e Christian. 

Galleria fotografica

Articoli correlati