A Venaria Reale le elezioni Europee dicono di un «testa a testa» fra Partito Democratico e Fratelli d'Italia, con i primi in leggero vantaggio sui secondi per davvero una manciata di voti.

Il primo dato che emerge è quello sull'affluenza, dove si è recato ai seggi solamente il 52.59% degli aventi diritto, con l'astensionismo che continua a essere il primo partito. 

I dem hanno chiuso la contesa al primo posto con 3.553 voti e un 26.23%. Il partito della premier Meloni è secondo per 39 voti, dall'alto del suo 25.94% con 3514 preferenze.

Il Movimento 5 Stelle è la terza forza con il 12.23% (1657 voti), davanti alla Lega (8.85%, 1199 voti) e a Forza Italia (8.39%, 1136 voti).

Vera sorpresa è Alleanza Verdi Sinistra con l'8.3% e i suoi 1124 voti. 

Malissimo Stati Uniti d'Europa e Azione, che si fermano, rispettivamente, al 3.46% (469 voti) e al 2.61% (354 voti). 

Ancora più indietro Pace Terra e Dignità (2.25%, 305 voti), Libertà (0.97%, 131 voti), Alternativa Popolare (0.53%, 72 voti) e Rassemblement Valdôtain (0.24%, 33 voti).

Galleria fotografica

Articoli correlati