La sala consiliare di Rivoli? Non è accessibile ai disabili. Questa la denuncia di Fratelli d'Italia a margine della prima seduta del consiglio comunale dell'era Errigo, andato in scena ieri sera, mercoledì 10 luglio 2024, nella Villa Cane d’Ussol, in via Capra 27.

Come spiega il neo consigliere comunale Federico Depetris, «trovo inaccettabile che i nostri concittadini disabili non possano raggiungere gli spalti dedicati al pubblico e quindi assistere alle adunanze della principale assemblea cittadina. Ho presentato oggi una mozione per impegnare il Sindaco e la Giunta a rimuovere le barriere architettoniche e consentire a tutti di poter assistere alle sedute del Consiglio Comunale. Ieri nel corso della prima seduta di insediamento ho potuto constatare di persona l’assenza di facilitazioni per disabili. Mi aspetto un intervento risolutivo in tempi record e di poter discutere quanto prima la mozione. Durante la campagna elettorale avevo garantito che mi sarei impegnato per alzare il livello dell’attenzione sui temi della disabilità e dell’inclusione sociale. Io e tutto il gruppo rivolese di Fratelli d’Italia intendiamo mantenere le promesse fatte». 

Galleria fotografica

Articoli correlati