Sono queste le immagini del doppio atto vandalico alla scuola Don Milani di Venaria, nei giorni di Ferragosto, negli uffici della segreteria. 

E se docenti, personale amministrativo e i collaboratori scolastici hanno espresso "profonda indignazione per l'indifferenza e l'assenza dimostrata dalle istituzioni locali e che mettono a serio rischio l'avvio sereno del prossimo anno scolastico", la dirigenza scolastica già a maggio aveva chiesto telecamere al sindaco Falcone e alla polizia municipale.  

"Non è la prima volta che la Don Milani viene presa di mira dai vandali. Così come è successo anche al Matitone questa primavera. Oltre a condannare questi atti, e sperare che vengano identificati i colpevoli, vorremmo ci fossero maggiori controlli sul territorio. Posizionando anche delle telecamere nella scuola, già chieste in tempi non sospetti. Ora spero che il commissario prefettizio decida per l'installazione". 
 
 
 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati