A Venaria, oggi, domenica 14 agosto 2022, è, festa Patronale. Si onora Sant'Eusebio di Roma. 
Ma, come da anni ricorda la Pro Loco di Altessano e Venaria, attraverso lo storico locale Pietro Segato, in realtà il Patrono dovrebbe essere Sant'Eusebio da Vercelli. 
"San Eusebio prete di Roma o San Eusebio Vescovo di Vercelli e patrono del Piemonte? Il primo è quello "riconosciuto" a Venaria e si festeggia il 14 agosto, ma da come si può capire, ha ben poche congruenze con la nostra città, se non quello di essere il giorno prima di ferragosto e permettere così il "ponte lungo" a Venaria, oltre che essere difficilmente festeggiabile laicamente con feste, balli e canti in quanto il 14 agosto ci sarebbe poca gente e quindi si può definire il Santo più economicamente sostenibile. Diverso il caso del Santo più plausibile, siccome la sua ricorrenza cadrebbe al 2 agosto, sarebbe più onorato e sentito con occasione di festeggiamenti partecipati in quanto a quella data Venaria avrebbe ancora molti dei suoi abitanti, rispetto al 14 agosto". 
Una querelle che non ha fine.

Nel frattempo, il sindaco Fabio Giulivi fa gli auguri alla città: 
"Oggi si celebra Sant'Eusebio, patrono della Città di Venaria Reale .
È un momento ancora difficile dove le crisi non mancano su ogni livello ma è importante rimanere fiduciosi sulla forza di questo paese. A settembre vi saranno inoltre molte novità e sfide impegnative che potranno far crescere ulteriormente la nostra Città per proiettarla su quei traguardi a cui tutti ambiamo.
Per il momento però vi abbraccio, augurandovi serenità e, per chi può, di staccare un pò la spina. 
A volte lo richiede la testa a volte il fisco...spesso entrambi!!
Auguro a tutti una buona estate, a chi è in vacanza, a chi è già tornato, ma soprattutto a chi non ha potuto andare via per ragioni di lavoro, di salute o problemi economici.
Buona festa venariesi.
Buona festa Venaria". 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati