VENARIA - Mascherine e numero ridotto di persone: così ripartono Reggia, Giardini e Castello

| Con lo slogan "la Meraviglia è dietro l'angolo", la Reggia riparte dai suoi immensi Giardini, a partire da domani, 23 maggio 2020, a pagamento.

+ Miei preferiti
VENARIA - Mascherine e numero ridotto di persone: così ripartono Reggia, Giardini e Castello
Fine del conto alla rovescia per la riapertura della Reggia di Venaria e dei suoi Giardini, che dopo il blocco totale dei musei finalmente può riaprire i suoi cancelli. Ma non sarà una riapertura completa.

Con lo slogan "la Meraviglia è dietro l'angolo", la Reggia riparte dai suoi immensi Giardini, a partire da domani, 23 maggio 2020, a pagamento. 

E da sabato 30 maggio 2020, invece, riapriranno la Reggia e il Castello della Mandria, con clou la mostra "Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680- 1750".

Da domani, i visitatori potranno accedere ai Giardini con le mascherine e in un numero limitato di persone: 250 ogni ora. E sarà così da martedì a domenica, dalle 10.30 alle 18.30. I biglietti andranno rigorosamente prenotati o acquistati anticipatamente sul sito della Reggia (www.lavenaria.it). A tutti i visitatori verrà misurata la temperatura: se sarà superiore ai 37,5, non sarà possibile effettuare la visita.

La data del 30 maggio segna invece l'apertura della la Reggia, la grande mostra "Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680- 1750" e il Castello della Mandria. Si potranno visitare successivamente dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30; sabato domenica e festivi dalle 10.30 alle 18.30. 

E poiché gli ambienti sono chiusi il limite dei visitatori  è ovviamente ancora più ridotto: ogni mezz'ora potranno entrare solo 50 perone, sia alla Reggia sia alla mostra "Sfida al Barocco", 25 persone, invece, al Castello la Mandria.

Il complesso della Venaria Reale resterà aperto anche lunedì 1 giugno in coincidenza del il ponte con il 2 giugno per la Festa della Repubblica.

Anche la domenica 7 giugno alle 18 riprenderà la messa mensile celebrata da don Enrico Griffa parroco di Santa Maria, grazie alla convenzione stipulata tra il Consorzio delle Reggie Sabaude e la chiesa.

L'offerta sarà arricchita da svariati appuntamenti organizzati nei giardini. Nell'ambito della rassegna Vivi i Giardini verrà proposto "In forma nei Giardini", un "percorso benessere" dedicato all'allenamento e all'attività fisica in collaborazione con la personal trainer Carol Enrico. In dieci tappe all'interno dei Giardini si potranno praticare esercizi di Yoga e fitness immergendosi nella natura.

Con l'inizio dell'estate, si potrà assistere a spettacoli, concerti e performance in collaborazione con il Teatro Regio, la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, Fondazione via Maestra e Fondazione Piemonte dal Vivo.

E infine sono previsti corsi per giardinieri, così anche centri estivi, pensati per le famiglie e le associazioni del territorio a cura dei Servizi Educativi.

Per i momenti di pausa e relax infine è possibile anche portare con sé il necessario per fare un picnic e godere delle meraviglie dei Giardini. Quanto ai punti di ristoro riapriranno il 9 giugno.

Info: www.lavenaria.it.   

Silvia Iannuzzi

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Collegno 346 casi, Rivoli 241, Venaria 167, Borgaro 150, Druento 48
MAPPA CORONAVIRUS - Collegno 346 casi, Rivoli 241, Venaria 167, Borgaro 150, Druento 48
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, martedì 27 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
BORGARO - Caos piscina, il Comune rescinde il contratto con la River: «gravi inadempienze»
BORGARO - Caos piscina, il Comune rescinde il contratto con la River: «gravi inadempienze»
Nello scorso mese di settembre, la Uisp River Borgaro, rendeva nota la decisione di sospendere “ogni attività sportiva per un tempo indeterminato”, come da un comunicato emesso dalla società e pubblicato attraverso la propria pagina Faceboo
VENARIA - Verso un altro anno record per l'Avis: donazioni il 6 e il 22 novembre
VENARIA - Verso un altro anno record per l
Con la donazione mista, prima in assoluto, avvenuta a inizio ottobre, sono state nove le donazioni di plasma e undici di sangue intero.
CORONAVIRUS - Federfarma: «Test rapidi in farmacia a partire dal fine settimana»
CORONAVIRUS - Federfarma: «Test rapidi in farmacia a partire dal fine settimana»
Continua intanto la distribuzione dei test da parte della Regione Piemonte, che sta fornendo alle aziende sanitarie regionali quelli per i 55.000 ospiti e operatori delle Rsa.
MAPPA CORONAVIRUS - 138 Borgaro, 144 Venaria, 290 Collegno, 210 Rivoli e 71 Pianezza, 64 Alpignano
MAPPA CORONAVIRUS - 138 Borgaro, 144 Venaria, 290 Collegno, 210 Rivoli e 71 Pianezza, 64 Alpignano
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, lunedì 26 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
CASELLE - Il comandante della municipale è positivo al Covid: test per tutto Palazzo Civico
CASELLE - Il comandante della municipale è positivo al Covid: test per tutto Palazzo Civico
Teppa ora si trova in ospedale ma non sarebbe in terapia intensiva. Già avviate le procedure per la sanificazione degli uffici comunali.
GRUGLIASCO - Al parco Le Serre il primo centro antifluenzale: accoglierà 6mila pazienti
GRUGLIASCO - Al parco Le Serre il primo centro antifluenzale: accoglierà 6mila pazienti
Il primo dell'area metropolitana, ospiterà 20 medici in presidio fisso, cinque ambulatori, 120 posti per l'attesa, un'infermeria e un'area triage.
RIVOLI-GRUGLIASCO - Addio a Roberta Goglino: la dietista del Comune di Rivoli aveva 49 anni
RIVOLI-GRUGLIASCO - Addio a Roberta Goglino: la dietista del Comune di Rivoli aveva 49 anni
Ha battagliato a lungo per avere la meglio sulla malattia, supportata fino all'ultimo dal marito e dai suoi due figli. Il ricordo del vicesindaco Laura Adduce.
MAPPA CORONAVIRUS - Borgaro 136 positivi, Venaria 138, Collegno 274, Rivoli 187, Caselle 116
MAPPA CORONAVIRUS - Borgaro 136 positivi, Venaria 138, Collegno 274, Rivoli 187, Caselle 116
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, domenica 25 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
DPCM - Bar e ristoranti chiusi dopo le 18 ma aperti la domenica. Stop a palestre, piscine e sport
DPCM - Bar e ristoranti chiusi dopo le 18 ma aperti la domenica. Stop a palestre, piscine e sport
Resta consentita, senza orari, la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai clienti. Il Governo raccomanda di evitare gli spostamenti.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore