Venaria è in lutto per la morte dell'ex dipendente comunale Rocco Tampanelli. Aveva solamente 61 anni e da qualche tempo lottava contro un male incurabile che non gli ha lasciato scampo.

Tampanelli per decenni è stato uno dei pilastri del settore Patrimonio, con ufficio in via Goito, anche se i suoi esordi a Palazzo Civico erano stati nel settore Servizi Sociali.

Era andato in pensione nel settembre del 2022 dopo quasi 40 anni di servizio presso gli uffici comunali.

La notizia della sua prematura scomparsa ha lasciato un vuoto nei colleghi ma anche nell'ambito politico, visto che Rocco Tampanelli per anni era stato il dipendente che più di tutti si era occupato di consegnare i permessi alle diverse forze politiche per poter dare vita ai banchetti settimanali - quando i partiti si facevano sentire e vedere sistematicamente e non solamente a pochi mesi dalle varie tornate elettorali - in ogni dove della Reale. Ma anche per il rilascio dei vari permessi di occupazione del suolo pubblico per qualsiasi evento cittadino.

Tra i più scossi senza dubbio il consigliere Pino Capogna: «Un'altra brutta notizia. Un altro pezzetto storico del Comune che ci lascia. Un pezzo di quel Municipio che ho imparato a conoscere e vivere quando ancora ragazzo ho mosso i primi passi in politica. Rocco era un uomo disponibile, generoso, umano, entusiasta. Una persona garbata, precisa ma soprattutto tanto buona. Ciao Rocco».

Rocco Tampanelli lascia la moglie Tiziana, la sorella Teresa e il fratello Giuseppe. I funerali nel pomeriggio odierno, martedì 2 luglio 2024, direttamente al Tempio di Mappano, dove alle 15.30 si terrà la cerimonia di commiato. La salma partirà alle 15 dall'abitazione di via Aldo Moro. 

Galleria fotografica

Articoli correlati