La città deve dire addio anche a Nicola Tene, imprenditore venariese di 67 anni, conosciuto per essere stato a lungo il titolare della carrozzeria "Ginger Car" alle Snia.

Il Covid lo ha portato via nelle scorse ore, strappandolo all'affetto di sua moglie Silvana, della figlia Yara (che ora gestisce la carrozzeria, ndr) del genero Remo e dell'adorato nipotino.

In tanti lo ricordano come un uomo buono, generoso, sempre con il sorriso stampato sul viso.

"Stamattina in questo silenzio sento solo le tue parole e le tue risate. "Marc mantien semp a mascherina che sto virus è infame, guarda a me i mett pur i guanti. Non si scherza con sti cos, diceva in napoletano. Ovviamente tutto questo sempre con il tuo tono di voce e quel sorriso che si vedeva sempre anche sotto la mascherina. Questo virus non è mortale solo per chi ha già delle patologie. Come diceva Nicola è infame, non guarda in faccia nessuno. Neanche tu che godevi di ottima salute, eccezion fatta per un dolore al ginocchio che ti attanagliava da tempo. Tu mi mancherai tanto. Ti voglio bene Nico", lo ricorda con affetto il consigliere comunale Marco Palmieri. 

I funerali verranno celebrati questo mercoledì, 25 novembre 2020, alle 10.30 nella parrocchia di San Lorenzo ad Altessano. 

 
 

 

 
 

Galleria fotografica

Articoli correlati