VENARIA - Il Concordia verso la ripartenza, tra spettacoli per chi è in bici e riprogrammazione

| Mirco Repetto, deus ex machina del Concordia, sta già lavorando per la ripartenza dell'attività teatrale. Dove ci sarà spazio anche per il progetto "Bike In", il teatro per chi è in bicicletta.

+ Miei preferiti
VENARIA - Il Concordia verso la ripartenza, tra spettacoli per chi è in bici e riprogrammazione
Il Coronavirus ha mandato in quarantena la stagione di tutti i teatri. Compresa quella del Teatro Concordia di Venaria. L'emergenza sanitaria, con il divieto di assembramenti, ha portato al fermo degli artisti, dei concerti, delle attività teatrali per ogni età. 

Mirco Repetto, deus ex machina del Concordia, non si è mai arreso. Prima con le attività su Facebook e ora con nuovi progetti per giugno e l’estate. Lavorando ogni giorno affinché il Teatro possa essere pronto alla riapertura, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie che d’ora in poi diventeranno pressoché normalità.

"La pandemia ci ha colpito giusto nel cuore della nostra stagione artistica. Da febbraio a giugno sono stati annullati moltissimi appuntamenti: concerti, spettacoli e saggi di danza. Con migliaia di persone che sono rimaste a bocca asciutta, senza la possibilità di poter vedere quel determinato spettacolo. Ci siamo subito fatti in quattro per riprogrammare la stagione 2020/21: un lavoro faticoso e pieno di insidie, perché bisogna far conciliare tutti gli impegni degli artisti. Consapevoli che nessuno può fare una previsione di quello che potrà accadere nei prossimi mesi, purtroppo. 

Di certo ci saranno gli spettacoli di Vanessa Incontrada e Angela Finocchiaro. Fortunatamente, l'intervento da parte del Governo è stato quello di convertire i biglietti in voucher, consentendo così ad aprire la biglietteria e mantenere un rapporto di fiducia con il nostro pubblico. Quanto ai nostri operatori, ora in smart working, la Fondazione via Maestra li ha tutelati: nessuno è rimasto a casa" racconta Repetto.

In questi giorni è nata l’idea del progetto "Bike In" di aziende come “Fresh Agency", "Live Club” e “Shining Production”. 

Di che si tratta? "È un progetto che vogliamo avviare. Permette di far vedere uno spettacolo al pubblico in bicicletta. E per di più il nostro palco è bifronte, con uno sportellone che si aprirà verso lo spazio all'aperto. Potrebbe essere un'idea proprio perché risponde ai criteri di gestione delle persone. In più ci permetterà una sanificazione del Teatro più sostenibile. In questo modo si potranno accogliere 250-300 persone. Ma prima avvieremo un sopralluogo per la sicurezza con tutti gli organi preposti”.

Ma il futuro sarà la cultura in stile Netflix, come dice il Ministro Franceschini? “L’on line è solo un mezzo per semplificare la vita del teatro, ma non può diventare il suo sostituto. Il teatro è vivo solo se c'è la partecipazione del proprio pubblico. Non c'è teatro senza partecipazione. Colgo però l’occasione per ringraziare pubblicamente tutti gli artisti che si sono esibiti e si esibiranno gratuitamente tramite Facebook”, commenta Repetto.

I nuovi appuntamenti “4.0”

Sabato 9 maggio, alle 18, pillola musicale con “Rose di Rame”. Domenica 10 maggio, alle 15.30, “Favole a merenda”. Alle 17, infine “Facciamo luce insieme”, in collaborazione con la Reggia di Venaria.

Silvia Iannuzzi

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - In tre Comuni aumentano i casi. Costante diminuzione nella nostra zona
MAPPA CORONAVIRUS - In tre Comuni aumentano i casi. Costante diminuzione nella nostra zona
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, giovedì 26 novembre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Anche lo Juvarra al flash mob in piazza Castello per il diritto allo studio in presenza
VENARIA - Anche lo Juvarra al flash mob in piazza Castello per il diritto allo studio in presenza
Gli studenti sono stati accolti dal governatore Alberto Cirio, dal suo vice Fabio Carosso e dall’assessore regionale all’Istruzione, Elena Chiorino. Tutti e tre hanno invitato gli studenti per un tavolo di lavoro con gli epidemiologi.
COLLEGNO - «Ri-Scatto»: 75mila euro per ristorazione, strutture ricettive, servizi alla persona
COLLEGNO - «Ri-Scatto»: 75mila euro per ristorazione, strutture ricettive, servizi alla persona
Le nuove domande, per chi non aveva già partecipato la volta precedente, dovrà essere inviata entro il 9 dicembre 2020.
MAPPANO - Voleva acquistare sotto costo il bar di un esercente in difficoltà: arrestato
MAPPANO - Voleva acquistare sotto costo il bar di un esercente in difficoltà: arrestato
Dopo il «no» del titolare, l'uomo, un 33enne di Mappano, ha iniziato a minacciarlo in ogni modo pur di raggiungere il suo obiettivo.
VENARIA - Il Comune aiuta gli «Invisibili»: l'uomo che viveva in auto passerà l'inverno al caldo
VENARIA - Il Comune aiuta gli «Invisibili»: l
«Stiamo lavorando affinché nessuno debba affrontare un inverno senza un tetto sulla testa. Sarebbe il nostro Natale più bello», commentano il sindaco Fabio Giulivi, l'assessore Marco Scavone e il consigliere Marco Palmieri.
MAPPA CORONAVIRUS - Aumenti a Venaria, Cafasse, Mathi e San Gillio. In calo negli altri Comuni
MAPPA CORONAVIRUS - Aumenti a Venaria, Cafasse, Mathi e San Gillio. In calo negli altri Comuni
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, mercoledì 25 novembre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Sei panchine rosse per dire «NO» alla violenza sulle donne: dipinte dalla Factory
VENARIA - Sei panchine rosse per dire «NO» alla violenza sulle donne: dipinte dalla Factory
Le panchine sono state dipinte da Serena, Alessia, Giulia e Mirko, i quattro volontari del servizio civile Universale della Factory dei giovani del Comune di Venaria.
VENARIA - Il sindaco Fabio Giulivi incontra la comunità ortodossa rumena
VENARIA - Il sindaco Fabio Giulivi incontra la comunità ortodossa rumena
In municipio l'incontro con padre Valeriu Drăgănescu, parroco della Chiesa Ortodossa Rumena “Sant’Ilarione il Grande Eremita“ di via Sciesa a Venaria.
Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene l'innovazione delle micro-imprese
Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene l
Un percorso di accompagnamento e un contributo a fondo perduto del 50% fino a 25.000 euro
BORGARO - A fuoco due bidoni della raccolta differenziata: indagini in corso - FOTO
BORGARO - A fuoco due bidoni della raccolta differenziata: indagini in corso - FOTO
A dare l'allarme sono stati alcuni residenti. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Caselle su richiesta degli agenti della Polizia Locale di Borgaro, primi ad intervenire sul posto
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore