VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace»

| Nella manifestazione a Bergamo ha partecipato con il Gonfalone, in rappresentanza della città il sindaco Roberto Falcone e Antonella Bentivoglio D'Afflitto, l'assessore alla cultura e al volontariato.

+ Miei preferiti
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace»
C’era anche la Città di Venaria, la sua Pro Loco e l’associazione FreeBike, sabato 11 maggio 2019, a Bergamo, in occasione del sesto appuntamento “Giornata mondiale dei Giovani per la Pace”, organizzato dal Sermig-Arsenale della Pace di Torino, la realtà solidale fondata da Ernesto Oliviero che da quarant'anni è a fianco dei giovani, dei poveri e degli emigranti "per chi non ha voce".

L'intento dell'evento è frutto di un percorso di lotta e alla povertà e alle ingiustizie, richiamando a sé decine di migliaia di di giovani da tutta Italia e delegazioni da altri Paesi del Mondo per opporsi alle guerre, e costruire  prospettive di pace. Molte saranno le testimonianze di giovani provenienti dalla guerra, con la presenza di importanti personalità dello scenario politico istituzionale, per aprirsi a un dialogo con i giovani, con l'obiettivo di provare a interpretare le sfide del nostro tempo. Per loro è stata proposta la Carta dei Giovani.

Nella manifestazione a Bergamo ha partecipato con il Gonfalone, in rappresentanza della città il sindaco Roberto Falcone e Antonella Bentivoglio D'Afflitto, l'assessore alla cultura e al volontariato.

E visti gli importanti valori che educano alla pace, alla solidarietà e al confronto, Venaria ha aperto  questa significativa esperienza alla realtà associazionistica locale. Come per l’appunto la Pro Loco e la FreeBike, con questi ultimi che hanno percorso in bici ben 200 chilometri, con "tappe di pace" nei comuni di Chivasso, Vercelli e Monza prima di arrivare a Bergamo.

In bici c’erano Domenico Agnello, Fulvio Tricerri, Claudio Carusi, Antonio Cuccorese, Bruno Corbo, Gianluca D’Arcangelo, Giorgio Cremonese, Giovanni Saladino, Giuseppe Milieri,
Mario Sartori, Maurizio Mercadante, Roberto Ligotino. A supportare i ciclisti c’erano Monica Cehic, Franco D’Oria, Rodolfo Ceruti e Salvatore Scimeca.

Durante il pomeriggio, la Pro Loco e la Free Bike hanno consegnato al Sermig un assegno di mille euro, ovvero la raccolta fondi organizzata per l’occasione.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 1
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 2
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 3
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 4
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 5
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 6
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 7
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 8
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 9
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 10
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 11
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 12
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 13
VENARIA - Comune, Pro Loco e FreeBike insieme alla «Giornata mondiale dei Giovani per la Pace» - immagine 14
Cronaca
CORONAVIRUS - Cirio firma ordinanza per la consultazione dei giornali negli esercizi pubblici
CORONAVIRUS - Cirio firma ordinanza per la consultazione dei giornali negli esercizi pubblici
L’ordinanza è stata emanata alla luce dei pareri favorevoli del "Settore Prevenzione dell’Assessorato regionale alla Sanità" e degli "esperti dei gruppi di lavoro tecnico-scientifici
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.448 guariti, 866 in via di guarigione, un morto, +9 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.448 guariti, 866 in via di guarigione, un morto, +9 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 190(-3). In isolamento domiciliare sono 870. I tamponi diagnostici finora processati sono 447.166, di cui 245.401 negativi.
VALLO - 50 anni fa a Cà Savio di Venezia moriva Maria Orsola Bussone, oggi Venerabile
VALLO - 50 anni fa a Cà Savio di Venezia moriva Maria Orsola Bussone, oggi Venerabile
Un banale incidente, al termine di una giornata al mare in un campo scuola con la parrocchia, strappava alla vita, il 10 luglio del 1970, a soli 15 anni.
VENARIA - Il «Progetto Civico» presenta il programma e battezza la sede: l'ex edicola del Viale
VENARIA - Il «Progetto Civico» presenta il programma e battezza la sede: l
Per i referenti delle tre liste, Mauro Gramaglia (Uniti per Cambiare), Carlo Viggiani (Sinistra Civica) e Pino Capogna (Per Venaria Insieme) il Progetto Civico è «una alternativa alla visione tradizionale di fare politica».
PIANEZZA-SAN GILLIO - La droga nascosta nelle canaline dell'impianto elettrico: due arresti
PIANEZZA-SAN GILLIO - La droga nascosta nelle canaline dell
In manette due fratelli, residenti a Pianezza. I carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno anche trovato ben 64mila euro in contanti dentro ad una cassaforte di un bar di San Gillio, gestito dalla compagna di uno degli arrestati.
COLLEGNO - Lunedì pomeriggio alla «Gesù Maestro» i funerali di Riccardo Celoria: aveva 10 anni
COLLEGNO - Lunedì pomeriggio alla «Gesù Maestro» i funerali di Riccardo Celoria: aveva 10 anni
La morte era sopraggiunta dopo oltre un mese di agonia in ospedale - era ricoverato al Regina Margherita - lo scorso 3 luglio 2020.
ROBASSOMERO - Perde il controllo dello scooter e finisce contro il muro: grave in ospedale
ROBASSOMERO - Perde il controllo dello scooter e finisce contro il muro: grave in ospedale
E' successo questa mattina, venerdì 10 luglio 2020, di uno spaventoso incidente stradale, avvenuto sul rettilineo della strada provinciale 1, nel territorio di Robassomero.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.379 guariti, 921 in via di guarigione, 2 morti, +10 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.379 guariti, 921 in via di guarigione, 2 morti, +10 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 193 (0). In isolamento domiciliare sono 872. I tamponi diagnostici processati sono 444.443, di cui 243.650 negativi.
RIVOLI - Nella comunità, la droga era nascosta nel barattolo di patatine: un arresto e una denuncia
RIVOLI - Nella comunità, la droga era nascosta nel barattolo di patatine: un arresto e una denuncia
Verso le 10 di mercoledì, il personale della stessa comunità ha contattato il commissariato per denunciare il consumo di cannabis.
ASL TO3 - Sono state 298 le richieste di aiuto psicologico durante in mesi di epidemia
ASL TO3 - Sono state 298 le richieste di aiuto psicologico durante in mesi di epidemia
Le domande sono arrivate da tutto il territorio dell’Asl, con prevalenza del Distretto Area Metropolitana Centro (oltre 80) e del Distretto Pinerolese (75 domande).
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore