VACCINAZIONI - Da marzo toccherà alle persone con disabilità. Dosi inoculate anche in ospedale

| Sono 8.690, di cui 4.752 ultra 80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 371 è stata somministrata la seconda dose

+ Miei preferiti
VACCINAZIONI - Da marzo toccherà alle persone con disabilità. Dosi inoculate anche in ospedale
Sono 8.690, di cui 4.752 ultra 80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). A 371 è stata somministrata la seconda dose.
Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto, all’inoculazione di 342.788 dosi (delle quali 135.960 come seconda), corrispondenti al 71,4% delle 480.150 finora disponibili per il Piemonte.

La percentuale è inferiore a quella di ieri, perché include la nuova fornitura di 51.480 dosi di vaccino Pfizer.

Prosegue intanto la raccolta di adesioni per la fase della campagna vaccinale rivolta agli over 80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale. Sono 300.106 le richieste ricevute finora: 64.559 dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 235.547 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941).

Nell'Asl To3, sono 7421 le preadesioni in ambito scolastico, mentre sono 26401 tra gli over 80. Nell'Asl To4, invece, sono 6017 le preadesioni in ambito scolastico, mentre sono 25623 tra gli over 80. 

Oggi, intanto si è svolta all’Unità di Crisi una riunione di aggiornamento e potenziamento del piano vaccinale.

«L’annuncio del taglio delle consegne del vaccino AstraZeneca per il Piemonte ammonta a 13.000 dosi per il mese di marzo – precisa il commissario dell’Area Giuridico Amministrativa dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte Antonio Rinaudo -.  Da quanto ci è stato comunicato dovrebbero arrivare 151.700 dosi invece delle 164.700 precedentemente annunciate. Come noto, si sta utilizzando questa tipologia di vaccino per l’immunizzazione del personale scolastico, universitario e della formazione professionale, delle forze dell’ordine e delle forze armate, la cui platea verrà ora implementata alla luce del via libera dell’Aifa sulla possibilità di somministrarlo fino a 65 anni, anziché 55».

«I primi di marzo – sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte Luigi Genesio Icardi - partiremo con la vaccinazione delle persone disabili a cominciare dai circa 6mila ospiti delle strutture residenziali e semiresidenziali ai quali verranno somministrati i vaccini Pfizer e Moderna. Inoltre, nell’arco di una settimana potenzieremo il sistema aumentando il numero dei centri vaccinali in tutto il Piemonte, che saranno attivati anche all’interno delle strutture ospedaliere. Queste ultime, infatti, hanno praticamente quasi ultimato la campagna di immunizzazione del personale sanitario e potranno adesso dare supporto a quella del personale docente e non docente e delle forze dell’ordine. In particolare, all’interno degli ospedali, con percorsi dedicati e in sicurezza, vaccineremo i cittadini più giovani, mentre, per maggiore precauzione, per gli over 80 continueranno ad essere privilegiati i centri vaccinali extra ospedalieri. Infine, stiamo già   lavorando all’organizzazione della Fase 4, la più ampia della campagna, coinvolgendo in prima linea i 3.200 medici di famiglia piemontesi in un sistema analogo a quello, già rodato, della vaccinazione antinfluenzale. Ovviamente è fondamentale poter contare sugli approvvigionamenti per capire quando questa fase potrà prendere il via».

 

 

Cronaca
COVID - Intercettata la variante sudafricana su un uomo già vaccinato con Pfizer
COVID - Intercettata la variante sudafricana su un uomo già vaccinato con Pfizer
La persona, un 50enne cuneese del distretto sanitario di Saluzzo, è completamente asintomatico e si era sottoposto a tampone di screening preventivo per motivi di lavoro presso l’Asl TO4.
VENARIA - Chiusa la voragine di via Canale: viabilità tornata alla normalità.
VENARIA - Chiusa la voragine di via Canale: viabilità tornata alla normalità.
L'intervento di ripristino è stato effettuato per coprire la voragine e riannettere tutti i servizi, in prossimità dell'incrocio tra via Canale e via Tripoli. L'interruzione della viabilità era stata causata da una perdita fognaria.
SLOT MACHINE - Gestori e dipendenti vogliono modificare la legge sul gioco d'azzardo: «a rischio 5mila posti di lavoro»
SLOT MACHINE - Gestori e dipendenti vogliono modificare la legge sul gioco d
Una legge che ora è al vaglio del consiglio regionale, visto che la Lega vuole modificarla, nonostante i "no" da parte delle forze di opposizione e persino dell'area vicina a Forza Italia.
RIVOLI - In arrivo, tramite Sda-Poste Italiane, nuove migliaia di dosi di Moderna e AstraZeneca
RIVOLI - In arrivo, tramite Sda-Poste Italiane, nuove migliaia di dosi di Moderna e AstraZeneca
Sono state caricate in queste ore nei mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere e che ora raggiungeranno la Farmacia Ospedaliera di Rivoli.
COLLEGNO - Contrasto alla microcriminalità: controlli della Polizia alla stazione ferroviaria
COLLEGNO - Contrasto alla microcriminalità: controlli della Polizia alla stazione ferroviaria
Oltre un centinaio le persone controllate, dove non sono mancati i "portoghesi" e le persone trovate con dello stupefacente o senza indossare la mascherina.
VENARIA - Domani pomeriggio a Santa Maria i funerali di Mario Simini
VENARIA - Domani pomeriggio a Santa Maria i funerali di Mario Simini
Il rosario verrà invece recitato nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 20 aprile 2021, alle 17.30, sempre in parrocchia. Al termine della funzione religiosa, il feretro proseguirà per il tempio di Mappano per il rito della cremazione.
VENARIA - Venerdì sciopera il deposito Gtt di via Amati, per 4 ore: ieri protesta a Torino - FOTO
VENARIA - Venerdì sciopera il deposito Gtt di via Amati, per 4 ore: ieri protesta a Torino - FOTO
Lo sciopero è stato indetto dalle Rsu del settore Trasporto Pubblico Locale urbano per questioni di carattere aziendale legate alla gestione della pandemia. Nello specifico, in prima istanza il pasto giornaliero del personale viaggiante.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1523 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1523 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 19 aprile 2021, nei nostri Comuni
CASELLE - In aeroporto decolla il nuovo punto vaccinale: fino a mille vaccini al giorno - FOTO
CASELLE - In aeroporto decolla il nuovo punto vaccinale: fino a mille vaccini al giorno - FOTO
Il punto vaccinale potrà essere raggiunto in poco tempo con i mezzi pubblici e in auto, con tanto di parcheggio gratuito per chi sarà chiamato a vaccinarsi in aeroporto.
VENARIA - Il mondo del volontariato in aiuto all'Asl To3 nella gestione delle code al Polo Sanitario
VENARIA - Il mondo del volontariato in aiuto all
Protezione Civile, l’associazione Nazionale Agriambiente Torino, La Pro Loco di Altessano-Venaria e l'Associazione Nazionale Carabinieri sezione Benito Atzei. Questa mattina sopralluogo del sindaco Fabio Giulivi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore