Un operaio di 51 anni, di Venaria, è rimasto ustionato, nella mattinata odierna, mercoledì 15 giugno 2022, in corso Kennedy a Robassomero, nell'area industriale cittadina, all'interno dell'azienda Sed di "A2A", specializzata nella lavorazione di rifiuti plastici.

Per cause in fase di accertamento, infatti, il 51enne stava manovrando un escavatore "ragno" quando il mezzo è esploso. 

L'uomo è rimasto ustionato al volto, alle gambe e alle braccia. Ora è ricoverato al Cto. E se è riuscito ad arrivare in ospedale, il merito è tutto di un collega, che appena ha visto l'esplosione si è gettato per estrarlo dal mezzo e a chiedere poi l'intervento dei mezzi di soccorso. 

Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Torino - compresi i colleghi dell'Nbcr (nucleare-batteriologico-chimico-radiologico) e San Maurizio Canavese. Con loro anche i tecnici dell'Arpa Piemonte.

A scopo precauzionale, l'azienda è stata fatta evacuare. 

Galleria fotografica

Articoli correlati