RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO

| Brillante operazione da parte degli agenti della Guardia di Finanza

+ Miei preferiti
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO
Oltre 120mila dispositivi medici e articoli sanitari illegali e quasi 2 milioni di giocattoli sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino nel corso di un’operazione che ha interessato tutto il territorio nazionale.

I Finanzieri della Compagnia di Susa, che hanno condotto le indagini sotto la direzione della Procura della Repubblica di Torino, unitamente ai colleghi dei Gruppi Torino, Pronto Impiego del capoluogo piemontese e Monza, hanno disarticolato l’intera organizzazione composta da una quindicina di imprenditori, tutti di origine cinese, nonché cautelato l’ingente quantitativo di materiale pronto per essere immesso sul mercato italiano.

Tra i prodotti sequestrati: cavigliere, fasce elastiche ortopediche, tutori per arti inferiori nonché i reggiseni per allattamento, tutti articoli sprovvisti di una speciale etichettatura di conformità oltreché della certificazione della qualità del prodotto, il tutto con evidenti rischi per la sicurezza degli acquirenti. Nel corso dell’attività, i Finanzieri hanno anche rinvenuto circa 2 milioni di giocattoli potenzialmente pericolosi in quanto sprovvisti delle più basilari norme di sicurezza circa la loro provenienza e composizione. Infatti, in oltre un migliaio di articoli destinati ai più piccoli, i Finanzieri hanno addirittura rinvenuto, al loro interno, tracce di piombo.

Altri 320.000 prodotti, tra articoli di bigiotteria e per la casa, sono stati invece cautelati in quanto sprovvisti di etichettatura e, pertanto, di ignota provenienza.  

Frode in commercio, questa l’accusa nei confronti dei 15 imprenditori (9 distributori e 6 importatori degli articoli illegali) denunciati all’Autorità Giudiziaria. Rischiano l’arresto fino a due anni. Irrogate, inoltre, sanzioni per oltre 100.000 euro.

La vasta operazione della Guardia di Finanza di Torino ha permesso di togliere dal mercato circa 2,5 milioni di articoli immessi in commercio in totale violazione delle normative europee nonché degli standard di sicurezza previsti per i singoli prodotti.

L’operazione, per i suoi riflessi economico-finanziari, rientra nel quadro delle attività svolte dalla Guardia di Finanza a tutela dell’economia legale e finalizzate a preservare il mercato dalla diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza imposti dalla normativa nazionale e dell’Unione Europea, anche perché il consumatore ha sempre il diritto di sapere come sta spendendo i suoi soldi.

Galleria fotografica
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO - immagine 1
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO - immagine 2
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO - immagine 3
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO - immagine 4
RIVOLI-PIANEZZA - Maxi sequestro di prodotti medici, sanitari e giocattoli: FOTO - immagine 5
Cronaca
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
La modifica alla viabilità prevederà il restringimento delle carreggiate in direzione Torino, che passeranno da tre a una. In direzione Rivoli, invece, il traffico sarà spostato sul solo controviale adiacente il giardino Neubrandeburg.
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
Nel Gran Parterre Juvarriano, ospite della rassegna estiva ideata da Piemonte dal Vivo, la Costa raccoglie l'invito di Franca Valeri, scomparsa ieri, 9 agosto 2020, a 100 anni.
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
Il consigliere regionale attacca il programma della candidata sindaca Rossana Schillaci, che in una parte parla di ius soli cittadino, aprendo a tutti gli stranieri che sono residenti e stabili in città.
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
Dopo la polemica politica di sabato, scaturita a seguito della pubblicazione del programma elettorale del centrodestra, dove in un capitolo si parla del tema della famiglia tradizionale, il candidato sindaco Giulivi vuole fare chiarezza
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
Questa mattina, sabato 8 agosto 2020, nel mercato rionale di viale Buridani. La donna è stata soccorsa dal personale sanitario 118
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
Il piano "Scatto", che già a luglio aveva aiutato le imprese con importanti con gli sgravi su Tari e Tosap, adesso si rivolge al mondo del commercio
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
Blue Air volerà così verso otto destinazioni dalla propria base di Torino. Le nuove rotte a partire dal 7 settembre.
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
Duri attacchi da parte di Pd, Psi, Italia Viva, Giovani Democratici, Possibile, Venaria Punto e a Capo e anche da Uniti per Cambiare: la campagna elettorale entra davvero nel vivo.
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
E' successo questo pomeriggio, attorno alle 16, quasi all'angolo con via Iv Novembre. La municipale presidia la zona, che ora deve essere messa in sicurezza.
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
"Fatte salve eventuali diverse indicazioni da parte delle competenti autorità nazionali e regionali", tiene a precisare Palazzo Civico
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore