RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri

| E' successo nei giorni scorsi a Cascine Vica, dopo l'attività di indagine da parte dei militari del Noe e della compagnia di Rivoli.

+ Miei preferiti
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri
A seguito delle attività investigative svolte sul territorio dai Noe del Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale per individuare flussi illeciti di rifiuti, che nei mesi passati avevano già portato al sequestro di diversi capannoni nell’interland torinese, nei giorni scorsi, a Cascine Vica è stata sequestrata un’altra struttura illecitamente adibita a discarica.

L’area, sottoposta a sequestro, consisteva in un capannone ben nascosto di circa 750 metri quadrati, sede di una ditta di import-export di legnami, priva di qualsiasi autorizzazione alla gestione dei rifiuti. Infatti, al loro ingresso, i Carabinieri del NOE di Torino e i militari della Compagnia di Rivoli hanno trovato una notevole quantità di rifiuti accatastati in modo eterogeneo senza alcun rispetto per le norme antincendio. 

Sono così state rinvenute, su un lato del capannone, decine di ecoballe di rifiuti plastici frammisti a rifiuti tessili impilati fino al soffitto, sul lato opposto circa 180 big bags contenenti granulato plastico derivante dalla triturazione di guaine plastiche. Proprio quest’ultimo materiale, trattato alla stregua di un rifiuto, ma propriamente una materia prima seconda derivante dal trattamento dei cavi metallici, è molto significativo delle estreme difficoltà in cui versa il mercato della plastica derivante dal trattamento dei rifiuti.

Infatti il granulato plastico è già un prodotto finale delle operazioni di recupero dei rifiuti e dovrebbe essere reimmesso nel mercato della produzione di plastica, ma i costi affrontati per il trattamento, rendono tale materiale più oneroso delle materie prime vergini assai più convenienti nel circuito produttivo.        

I militari del NOE di Torino, in accordo con la Procura del Capoluogo piemontese, hanno quindi proceduto al sequestro dell’intera area e delle circa 700 tonnellate di rifiuti presenti, oltre a documentazione cartacea falsamente creata allo scopo di esercitare il traffico dei rifiuti. Sono in corso attività di indagine dirette a stabilire la provenienza delle diverse tipologie dei rifiuti ed individuare i vari attori dell’attività illecita.      

Galleria fotografica
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 1
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 2
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 3
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 4
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 5
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 6
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 7
RIVOLI - La ditta di legnami stoccava rifiuti plastici e tessili: capannone sequestrato dai carabinieri - immagine 8
Cronaca
VENARIA - L'appello dell'associazione «Amico Vigile»: «cerchiamo nuovi volontari»
VENARIA - L
Attualmente il servizio viene svolto davanti alla scuola Di Vittorio di via Boccaccio. Ecco come poter far parte dell'associazione.
BORGARO - Scuole chiuse, Gambino: «Si sta commettendo un errore tremendo»
BORGARO - Scuole chiuse, Gambino: «Si sta commettendo un errore tremendo»
Il primo cittadino è contrario, così come ad esempio il sindaco di Venaria, per la decisione presa dagli Enti superiori.
VENARIA - Covid, scuole chiuse dall'8 marzo. Giulivi: «Così è una resa totale, una sconfitta»
VENARIA - Covid, scuole chiuse dall
A distanza di poche ore dalla notizia della chiusura dell’attività didattica di seconde e terze medie e delle scuole superiori, a partire dall'8 marzo e per i successivi 15 giorni, con la didattica a distanza al 100%
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1254
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1254
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di mercoledì 3 marzo 2021, nei nostri Comuni
SCUOLA - Da lunedì 8 marzo si torna alla didattica a distanza
SCUOLA - Da lunedì 8 marzo si torna alla didattica a distanza
Venerdì 5 marzo si procederà con misure più restrittive estendendo la didattica a distanza anche per gli ordini e gradi scolastici inferiori nelle aree dove l’incidenza dei contagi supera la soglia di allerta
VENARIA - Asili nido comunali: in caso di chiusura per Covid scatta la riduzione della tariffa fissa
VENARIA - Asili nido comunali: in caso di chiusura per Covid scatta la riduzione della tariffa fissa
E' questa la novità dell'Amministrazione Comunale di Venaria, che in giunta ha deciso di approvare una delibera, su indicazione e proposta dell'assessore alle Politiche Educative Paola Marchese
COLLEGNO - Lotta allo spaccio: arrestati tre pusher. Uno si lancia dalla finestra per evitare guai
COLLEGNO - Lotta allo spaccio: arrestati tre pusher. Uno si lancia dalla finestra per evitare guai
A seguito di alcune segnalazioni, i militari hanno bloccato il più giovane subito dopo aver ceduto una dose di crack ad un cliente.
VENARIA - I ladri prendono di mira l'ex calciatore Giovanni Pasquale: furto nella sua abitazione
VENARIA - I ladri prendono di mira l
Ora spetta ai carabinieri della compagnia di Venaria dare un nome e un volto ai responsabili: per i militari della Reale si tratterebbe di una banda specializzata, che per giorni ha studiato le abitudini dell'ex calciatore.
GIVOLETTO - Scontro auto-trattore: madre e figlio in ospedale
GIVOLETTO - Scontro auto-trattore: madre e figlio in ospedale
Sono stati i vigili del fuoco ad estrarli dalle lamiere per poi consegnarli al personale sanitario 118 che, dopo averli stabilizzati, li hanno poi trasportati in elisoccorso rispettivamente al Cto e al Regina Margherita.
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1224
MAPPA CORONAVIRUS - I positivi nella nostra zona salgono a 1224
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di martedì 2 marzo 2021, nei nostri Comuni
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore