Forti disagi al traffico, da questa mattina alle 6, a Bruere, a seguito del ribaltamento di un tir lungo la tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo per la "A32".

Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco - arrivati con due autopompe, un'autogru e un polisoccorso - che sono riusciti ad estrarre dalla cabina i due occupanti. 

Con loro anche l'equipe medica del 118 e gli agenti della polizia stradale, che ora avranno il compito di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, che potrebbe essere stata causata dalla fitta nebbia presente in quel momento in tangenziale. 

Il biancio parla di due feriti: il più grave è un italiano di 35 anni, ora ricoverato al Cto di Torino. L'altro occupante, invece, è un indiano di 21 anni, portato al vicino ospedale di Rivoli. Le sue condizioni non preoccupano. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati