RIVOLI - Ecco la nuova Tac per l'ospedale di Rivoli: Più rapida, più precisa, più sicura

| Una Tac di ultima generazione, del valore di 1 milione di euro, che riduce di oltre un quarto rispetto al passato le radiazioni a cui il paziente viene esposto e diminuendo in modo significativo l’utilizzo del mezzo di contrasto

+ Miei preferiti
RIVOLI - Ecco la nuova Tac per lospedale di Rivoli: Più rapida, più precisa, più sicura
Più rapidità, più precisione, più sicurezza.

Sono questi gli obiettivi che si è prefissa l’Asl To3 dopo aver acquistato la nuova Tac a 256 strati per l’ospedale di Rivoli, presentata questa mattina dall’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi e dal direttore generale dell’Asl To3 Flavio Boraso.

All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco di Rivoli Andrea Tragaioli, il direttore della Radiologia dell’ospedale di Rivoli Filippo Marchisio e il direttore dell’Istituto di Radiologia dell’Università di Torino, Paolo Fonio.

Una Tac di ultima generazione, del valore di 1 milione di euro, che riduce di oltre un quarto rispetto al passato le radiazioni a cui il paziente viene esposto e diminuendo in modo significativo l’utilizzo del mezzo di contrasto per gli esami angiografici.

Sarà in funzione 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per i pazienti provenienti dal pronto soccorso, per la cardiologia, la neurologia, la gastroenterologia, per le patologie addominali e per le patologie urologiche.

“Abbiamo fatto un passo avanti di 20 anni – sottolinea il direttore dell’Asl To3 Flavio Boraso -. Arriva così a compimento il grande percorso di rinnovamento tecnologico che l’Asl ha intrapreso e che ha portato alla sostituzione delle Tac di Pinerolo, Susa e ora di Rivoli con apparecchiature di ultima generazione. In questo modo, oltretutto, si completa l’offerta cardiologica dell’ospedale di Rivoli, che è il primo centro emodinamico del Piemonte e il secondo d’Italia. Abbiamo voluto offrire un servizio ancora maggiore e in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze di salute dei pazienti, nell’ambito di in una realtà di eccellenza come quella della Radiologia rivolese, che effettua circa 10mila Tac l’anno”.

L’acquisizione della Tac a 256 strati, il cui valore è di circa 1 milione di euro, è a costo zero per l’Asl: si tratta infatti di un’offerta migliorativa nell’ambito del partenariato pubblico-privato attraverso il quale sono stati rifatti i reparti di Radiologia a Pinerolo e di Emodinamica a Rivoli. L’azienda sanitaria ha invece investito 243mila euro per la ristrutturazione, l’adeguamento e l’umanizzazione dei locali che ospitano la nuova macchina, al primo piano dell’ospedale.

Nel dettaglio, si potranno dunque eseguire nuovi esami come la Colonscopia virtuale e la Coronaro Tc che permette, in modo non invasivo, di vedere le coronarie e di escludere al 100% la presenza di aterosclerosi delle stesse. E sarà possibile migliorare l’attività di neurologia e le diagnosi a seguito di eventi ischemici, quantificando con precisione la cosiddetta “zona grigia”, che può essere recuperata minimizzando il danno subito dal paziente.

Ma la nuova Tac avrà grandi vantaggi anche nella gestione quotidiana dei pazienti che hanno subito forti traumi e quindi necessitano di esami molto rapidi: anche una normale Tac al torace potrà essere eseguita con una quantità di raggi molto simile a quella di una radiografia tradizionale. Fino a qualche anno fa, ne richiedeva una quantità 300 volte superiore.

Cronaca
DELIRIO IN TANGENZIALE - Tir in panne e scontro tra due furgoni: caos e code chilometriche
DELIRIO IN TANGENZIALE - Tir in panne e scontro tra due furgoni: caos e code chilometriche
Due incidenti differenti, nel giro di pochi minuti, sia in direzione sud, a Rivoli, sia in direzione nord, a Collegno.
VENARIA - «Natale a Venaria»: gli appuntamenti fino a domenica 15 dicembre
VENARIA - «Natale a Venaria»: gli appuntamenti fino a domenica 15 dicembre
Giovedì 12 dicembre, alle 21, al teatro della Concordia, ecco “Il Lago dei Cigni Ballet from Russia”, il balletto classico più famoso al mondo.
GRUGLIASCO - Scontro fra moto e auto in strada Antica di Grugliasco: centauro ferito
GRUGLIASCO - Scontro fra moto e auto in strada Antica di Grugliasco: centauro ferito
Illesa, invece, una donna di Collegno, che era alla guida di un Suzuki Vitara. Sul posto la polizia locale.
VENARIA - Si rompe lo sterzo dell'autobus, che finisce contro due auto: caos in via Palestro
VENARIA - Si rompe lo sterzo dell
E' successo poco fa. Sul posto anche gli agenti della polizia locale per i rilievi del caso. Caos e forti disagi.
VENARIA - Rubavano auto su indicazione dei carrozzieri: tre arresti
VENARIA - Rubavano auto su indicazione dei carrozzieri: tre arresti
Gli arrestati fanno parte di un gruppo criminale che vede coinvolti altri 11 indagati.
TORINO-COLLEGNO - Furti in appartamento: in manette la banda di sole donne "in trasferta"
TORINO-COLLEGNO - Furti in appartamento: in manette la banda di sole donne "in trasferta"
Nei giorni scorsi erano arrivate diverse segnalazioni da parte dei residenti, preoccupati per la presenza nel quartiere di persone sospette. Tutte e tre sono del campo nomadi di Collegno.
BORGARO - Sospetta fuga di gas alla Levi e alla Defassi: emergenza rientrata, allievi in classe
BORGARO - Sospetta fuga di gas alla Levi e alla Defassi: emergenza rientrata, allievi in classe
Non è stato quindi necessario portare gli allievi a Cascina Nuova e all'Hotel Atlantic, come invece era stato ipotizzato dal sindaco Claudio Gambino nei minuti successivi all'evacuazione.
BORGARO - Scuola media evacuata per una sospetta fuga di gas: allievi fatti uscire dal personale scolastico
BORGARO - Scuola media evacuata per una sospetta fuga di gas: allievi fatti uscire dal personale scolastico
Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, il personale della ditta che si occupa dell'erogazione del gas, la polizia locale e il personale medico del 118 intervenuto, come sempre in questi casi, solo per precauzione
CASELLE - Borse, profumi e abbigliamento di lusso ma tutti falsi: denunciato un 40enne
CASELLE - Borse, profumi e abbigliamento di lusso ma tutti falsi: denunciato un 40enne
L’uomo, un 40enne residente in provincia di Como, è stato fermato dai finanzieri in servizio presso lo scalo di torinese appena sbarcato da un volo proveniente da Istanbul e dopo aver fatto scalo ad Amsterdam.
VENARIA - Tante «sardine» venariesi alla manifestazione di questa sera in piazza Castello
VENARIA - Tante «sardine» venariesi alla manifestazione di questa sera in piazza Castello
Al motto di "Torino si sLega", si sono riversati in una delle piazze più belle del capoluogo per protestare contro il clima di odio diffuso dalla Lega, anche con l'utilizzo dei social network.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore