RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO

| E' ripartito, con cadenza settimanale, il ciclo di incontri pianificati in tutta la provincia dal Comando provinciale di Torino teso a dare informazioni e consigli utili ai cittadini su come difendersi da furti e raggiri

+ Miei preferiti
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO
E' ripartito, con cadenza settimanale, il ciclo di incontri pianificati in tutta la provincia dal Comando provinciale di Torino teso a dare informazioni e consigli utili ai cittadini su come difendersi da furti e raggiri. Gli incontri riflettono a pieno lo spirito di prossimità e la marcata predisposizione all’ascolto che l’Arma dei Carabinieri vuole affermare in maniera concreta giorno per giorno. Consapevoli del fatto che talvolta i cittadini, per ragioni varie, abbiano difficoltà o siano
restii a recarsi presso le caserme dell’Arma a chiedere consigli e informazioni, o a rappresentare circostanze sospette e meritevoli di approfondimento, i Carabinieri hanno deciso di incrementare la loro presenza all’esterno, non solo proiettando le tradizionali pattuglie atte al controllo del territorio, ma tenendo dei veri e propri servizi d’ascolto per recepire le istanze e le segnalazioni della popolazione e allo stesso tempo divulgare preziosi consigli.
 
I luoghi prediletti sono le sale consiliari comunali, le sedi dei centri anziani e delle università dell’età libera, gli oratori delle parrocchie e l’invito a partecipare è rivolto a tutti, in particolare, ovviamente, alle persone in età più avanzata, purtroppo facilmente raggirabili da malintenzionati ladri e truffatori. Nel corso dei numerosi incontri già effettuati sinora a Grugliasco, Collegno, Caselette, Alpignano e Rivoli i Carabinieri illustrano le più ricorrenti metodologie di raggiro poste in essere da sedicenti avvocati o appartenenti alle Forze di Polizia; finti tecnici dipendenti da enti incaricati di fornire servizi quali acqua, luce e gas che, con il pretesto di dover riscuotere il risarcimento per fantomatici danni cagionati da un figlio o da un nipote ubriaco alla guida; ovvero con il pretesto di dover effettuare riparazioni all’impianto idrico o di accertare una fantomatica perdita di gas, approfittano per asportare denaro contante, monili ed altre utilità.
 
I consigli dati dai militari dell’Arma ai cittadini sono sempre gli stessi: in prima battuta è opportuno non aprire mai la porta agli sconosciuti, anche se questi si professano quali tecnici o appartenenti alle Forze dell’ordine; diffidare dell’esibizione di tesserini; non fidarsi di chi adoperando modi gentili e cortesi chiede denaro o la dazione di gioielli e preziosi, dal momento che nessun ente e nessuna forza di polizia può inviare propri addetti porta a porta a riscuotere pagamenti, men che meno gli stessi pagamenti possono avvenire in denaro liquido o addirittura sotto forma di baratto, mediante consegna di monili e preziosi. Ad ogni modo, in ogni situazione sospetta è sempre opportuno richiedere immediatamente l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri attraverso il numero unico d’emergenza 112 e comunque denunciare sempre al più presto gli episodi consumati o anche semplicemente tentati.
 
In tale quadro si è inserita anche l’iniziativa del 31 ottobre tenuta a Rivoli presso la sala consigliare della vecchia sede del Municipio, alla presenza del Sindaco, dei comitati di quartiere, dell’Università della Terza Età e di numerosissimi cittadini che hanno inteso liberamente prendere parte all’iniziativa. Tanti i consigli elargiti, tante anche le domande rivolte dai cittadini e numerosi gli sputi e le segnalazioni prospettate ai Carabinieri nell’ambito di una iniziativa destinata a ripetersi sempre più spesso in tutti i comuni ricadenti nella competenza della Compagnia Carabinieri di Rivoli.
Galleria fotografica
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 1
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 2
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 3
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 4
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 5
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 6
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 7
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 8
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 9
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 10
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 11
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 12
RIVOLI - Contro furti e truffe i carabinieri incontrano i cittadini - FOTO - immagine 13
Cronaca
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
A distanza di due ore dal precedente incidente dove era rimasta ferita una donna di Collegno. Anche in questo caso, sul posto è intervenuto il personale di Ativa e gli agenti della polizia stradale di Settimo Torinese.
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
E' successo nella serata di ieri, coinvolte una Fiat Panda e una Hyundai Santa Fe. Sul posto la polizia stradale di Settimo Torinese e il personale di Ativa.
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l'urto con l'autobus
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l
E' successo nella mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, in via Iseppon, nella zona tra la banca e l'edicola. Indagano gli agenti della polizia municipale
CAFASSE - A fuoco l'area boschiva del Monte Basso: potrebbe essere doloso
CAFASSE - A fuoco l
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mathi, gli Aib di Cafasse e Varisella, che hanno domato subito le fiamme.
PARCO LA MANDRIA - Il presidente dei Parchi Reali sarà ancora Luigi Chiappero
PARCO LA MANDRIA - Il presidente dei Parchi Reali sarà ancora Luigi Chiappero
L'ex sindaco di Cirié ed ex consigliere comunale a Caselle, in quota Pd, proseguirà il suo mandato. Con lui anche il venariese Ernestino Balma, il druentino Carlo Vietti e il fianese Luca Casale.
VENARIA - Rapina al McDonald's di via Druento: ecco le immagini del rapinatore
VENARIA - Rapina al McDonald
Tra l'ingresso del malvivente nell'esercizio commerciale e il suo arresto sono passati esattamente 43 minuti.
VENARIA - Rapina il Mcdonald's armato di taglierino: arrestato un 26enne
VENARIA - Rapina il Mcdonald
Tutto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, quando l'uomo è entrato nel noto fast-food e si è fatto consegnare l'incasso, pari a 250 euro.
RIVOLI - 76enne operato al cuore con l'utilizzo dell'ipnosi: primo caso nell'Asl To3
RIVOLI - 76enne operato al cuore con l
È il primo a essere compiuto con questa tecnica nelle strutture dell’Asl To3: a eseguirlo, nel reparto di Cardiologia diretto dal dottor Ferdinando Varbella.
VENARIA - Lunedì pomeriggio i funerali di Biagio Picciariello
VENARIA - Lunedì pomeriggio i funerali di Biagio Picciariello
Il 48enne venariese morto lo scorso 7 gennaio 2020 a causa di un infarto che lo ha colpito in Thailandia, dove l'ex gestore di diversi locali viveva da cinque anni assieme alla moglie e alla figlia.
SMOG - Da domani scatta il semaforo viola: stop anche ai diesel Euro 5 dalle 7 alle 20
SMOG - Da domani scatta il semaforo viola: stop anche ai diesel Euro 5 dalle 7 alle 20
Nei Comuni di Torino, Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro Torinese, Settimo Torinese, Venaria.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore