RIVOLI - All'ospedale presentati i nuovi locali per la dialisi peritoneale

| La Nefrologia, a lungo sotto la guida del dottor Marco Saltarelli ed ora del dottor Fabio Chiappero, segue oggi in dialisi peritoneale circa 35 pazienti.

+ Miei preferiti
RIVOLI - Allospedale presentati i nuovi locali per la dialisi peritoneale
Presentati oggi i nuovi locali e i nuovi arredi per il servizio di dialisi peritoneale dell’ospedale di Rivoli, che completa così le opere di rinnovamento del reparto. Nei locali, rimessi a nuovo e riarredati anche grazie al sostegno da parte di Baxter Italia, trovano da oggi collocazione diverse attività ambulatoriali dedicate ai pazienti in fase pre-dialitica e pre e post trapianto, oltre al servizio di dialisi peritoneale vera e propria.

La Nefrologia dell’Ospedale di Rivoli, a lungo sotto la guida del dottor Marco Saltarelli ed ora del dottor Fabio Chiappero, segue oggi in dialisi peritoneale circa 35 pazienti. Si tratta di una metodica dialitica che consente al paziente, rispetto alla tradizionale emodialisi, di godere di una relativa maggiore libertà e di mantenersi in condizioni ottimali in vista di un trapianto. Dopo un addestramento di circa 15 giorni in ospedale e a domicilio e dopo gli opportuni sopralluoghi di verifica delle condizioni necessarie, comprese quelle strutturali dell’abitazione, la dialisi peritoneale può essere intrapresa e gestita direttamente dal paziente o dal caregiver che lo assiste, anche lui opportunamente addestrato in ambulatorio.

I vantaggi sono evidenti, soprattutto in caso di pazienti giovani, che possono così mantenere ritmi di vita più normali rispetto al doversi recare in ospedale per l’emodialisi e che per questo di solito scelgono con il Nefrologo la dialisi peritoneale automatizzata notturna. La dialisi peritoneale è indicata inoltre per gli anziani, quando la situazione di salute risponde a determinati parametri, che hanno grosse difficoltà ad essere trasportati fino in reparto e che le nuove metodiche, più dolci rispetto alle precedenti, permettono ora di seguire anche a domicilio.

Le Nefrologie di Rivoli e Pinerolo sono state fra le prime sostenitrici della metodica dialitica peritoneale, che nel tempo si è consolidata e diffusa quale pratica adatta ad una tipologia di pazienti via via sempre più ampia. Vantano insieme un bacino d’utenza di circa 600mila persone e numeri di attività notevoli: 300 pazienti in emodialisi, 220 trapiantati, 42.500 trattamenti emodialitici nel 2018, circa 5mila interventi di accesso vascolare per emodialisi, un’esperienza e una professionalità importanti, sulle quali i pazienti ASLTO3 e non solo possono contare.


 “L’attenzione per il paziente in ogni fase della malattia” ha commentato il Dott. Flavio Boraso, Direttore Generale dell’ASLTO3 “è per noi un obiettivo centrale e concreto, che si realizza anche attraverso interventi come quello che oggi vediamo attuato a Rivoli. Spazi adeguati, arredi rinnovati e funzionali, assicurano il necessario comfort a chi accede alla struttura e migliorano le condizioni di lavoro per il nostro personale, medici, infermieri, operatori che a vario titolo si occupano di assistenza diretta al paziente e che ringrazio, insieme al servizio tecnico aziendale e al provveditorato, per aver fattivamente contribuito a questo nuovo progetto di umanizzazione ospedaliera”. 

Cronaca
CASELLE - Nella valigia c'era una borsa di Varano: ora rischia 15mila euro di multa
CASELLE - Nella valigia c
La borsa, a detta dell’uomo, era un “ricordo” di un periodo di soggiorno trascorso in Niger. E' stato controllato dai Finanzieri e dai Funzionari Doganali in servizio presso lo scalo piemontese.
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, una Fiat Punto vecchio modello ha perso il controllo, finendo nel fossato presente a margine della strada.
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
E' successo verso le 17.30 poco dopo lo svincolo di corso Regina, in direzione di Rivoli, nel territorio di Collegno.
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
Ieri sera l'incontro con i genitori, alla presenza del vice sindaco Antonella D'Afflitto, dell'assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Roccasalva, del dirigente Diego Cipollina e del dirigente scolastico Ugo Mander.
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
Ci sono voluti i Vigili del Fuoco per aprire un varco all’interno del mezzo, per via di un sofisticato sistema meccanico di sicurezza installato dall’uomo.
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
Questa sera, attorno alle 18.30, sulla sp1, all'altezza di via Vigne, a Cafasse, in direzione di Lanzo.
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un'auto in corso Francia: ricoverati al Cto
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un
A richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso è stata la stessa conducente dell'auto, una donna di 62 anni residente a Collegno.
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all'interno dell'ex Parlapà: fermato dai carabinieri
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all
Immediato l'arrivo sul posto dei carabinieri della compagnia di Rivoli assieme all'equipe medica del 118. Dura la condanna da parte del movimento di estrema destra CasaPound
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
Un provvedimento preso dopo alcuni controlli effettuati dai militari della Reale nel corso degli ultimi mesi.
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
Recentemente, nella sala consiliare sono stati premiati i neo maggiorenni venariesi con una copia della Costituzione italiana.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore