MAPPANO - Ragazzini presi a schiaffi e a colpi di bastone perché si divertono in piazza

| Protagonista una donna, residente nella zona di piazza Giovanni Paolo II. I genitori dei ragazzi hanno fatto un esposto ai carabinieri.

+ Miei preferiti
MAPPANO - Ragazzini presi a schiaffi e a colpi di bastone perché si divertono in piazza
Il periodo estivo, soprattutto per i giovani, può diventare piuttosto problematico. Specie se non si ha la possibilità di poter andare al mare o in montagna, per divertirsi assieme agli amici o a coetanei.

E ne sa qualcosa un gruppetto che ogni giorno si ritrova nella tensiostruttura di piazza Giovanni Paolo II, a Mappano. Il principale luogo di ritrovo - più della centrale piazza don Amerano - dove si passano questi pomeriggi estivi. A ridere, scherzare e giocare.

Ma martedì pomeriggio, attorno alle 18.30, qualcosa è andato diversamente. E quelle risate, quegli scherzi e quei giochi si sono trasformati in attimi di terrore. Questo perché una residente, stufa di quel vociare, ha deciso di scendere in strada e affrontare quei ragazzi, tutti minorenni.

Come? A colpi di schiaffi e di bastonate, alle gamba e alle braccia.

Il motivo? <Ha dato loro la colpa di aver vandalizzato il Punto Smat, senza però avere alcuna certezza sul fatto che fossero stati davvero loro>, denuncia la sorella di uno dei ragazzi presi a schiaffi.

Un episodio denunciato attraverso i social, in particolar modo tramite le pagine Facebook dedicate alla neo cittadina.

E se nessuno dei ragazzi è dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere, su Facebook è iniziato un duro scambio di opinioni fra gli utenti e fra i residenti. In molti hanno giudicato eccessivo il comportamento di quella donna. Altri, invece, l’hanno praticamente appoggiata, forse perché stufi di comportamenti analoghi avvenuti in altre zone di Mappano. 

Poche settimane fa, infatti, ignoti avevano ripetutamente vandalizzato dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Compresi quelli presenti nella scuola elementare. 

Gli stessi genitori, non appena hanno saputo quanto accaduto ai loro figli, hanno deciso di riunirsi per decidere il da farsi. Provando anche a suonare al campanello della donna, senza però ottenere alcuna risposta, nonostante nessuno di loro - come spiegano su Facebook - avessero cattive intenzioni ma solo la volontà di fare chiarezza su quanto accaduto e capire le motivazioni che avessero spinto la donna ad usare la violenza e non le parole. 

I genitori, assieme ai figli, si sono poi presentati poi dai carabinieri per fare un esposto contro la donna. 

<Alla violenza, per quanto ingiusta, non si risponde con altra violenza. Ma trovo giusto far ragionare e far capire gli errori commessi a entrambe le parti>, commenta un genitore.



Cronaca
GRUGLIASCO - Tenta di investire due poliziotti per evitare il posto di blocco: spari e inseguimento
GRUGLIASCO - Tenta di investire due poliziotti per evitare il posto di blocco: spari e inseguimento
E' successo oggi pomeriggio, sabato 25 gennaio, in piazza 66 Martiri. Nel pomeriggio, ecco due arresti: si tratta di un albanese e un italiano, trovati con della droga. Caccia al terzo complice.
VENARIA - Domattina la festa di Sant'Antonio Abate, patrono di agricoltori, allevatori e animali
VENARIA - Domattina la festa di Sant
Si partirà alle 9.30, con la sfilata dei trattori nel rione. Alle 10, Santa Messa presso la chiesa Santa Gianna Beretta Molla di via Pretegiani.
VENARIA - Tutto esaurito in biblioteca per ascoltare lo scrittore Antonio Manzini
VENARIA - Tutto esaurito in biblioteca per ascoltare lo scrittore Antonio Manzini
La rassegna vede la collaborazione di Davide Ruffinengo e “Profumi per la Mente” e ha il patrocinio del Comune di Venaria.
RIVOLI - L'ecocentro di via Ravensburg riapre i battenti: ecco gli orari di apertura
RIVOLI - L
Taglio del nastro questa mattina, sabato 25 gennaio 2020, alla presenza dei vertici di Cidiu e dell'amministrazione comunale.
VENARIA - Ladri senza vergogna: rubate le bottiglie in plastica dell'«Albero creativo» della Romero
VENARIA - Ladri senza vergogna: rubate le bottiglie in plastica dell
Dopo lo smontaggio, i 12 sacchi erano stati posizionati fuori da un magazzino di un imprenditore venariese in via Don Sapino. La rabbia di Marilena Cuna, presidente dell'associazione "Divieto di Noia".
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
Una trattativa complessa che ha guardato anche oltre, visto che ci sono altri tre Ipermercati in Piemonte inseriti nello stesso contesto Margherita/Conad: uno a Cuneo, uno a Torino e uno a Venaria.
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
I lavori partiranno in primavera, dureranno circa 3 anni e saranno svolti in parallelo con la realizzazione del I° lotto “Fermi-Collegno Centro”, attualmente in esecuzione.
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
Se i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'auto, ora la polizia municipale dovrà effettuare tutti gli accertamenti del caso.
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
E' successo nella tarda mattinata odierna, tra gli svincoli delle due cittadine, in direzione sud. I due feriti sono stati portati in ospedale, al Giovanni Bosco.
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
Cinquantasette anni, al suo 45esimo anno in banda, è stata eletta nella serata di mercoledì 22 gennaio 2020, durante l'assemblea dei soci alla "Cà d'la Musica". Succede a Silvio Alfieri, che rimane nel direttivo.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore