COLLEGNO - Si cercano nuovi «Nonni Vigile» per il prossimo anno scolastico

| Ad ogni scuola (Cervi, Leumann, Calvino e Boselli) saranno assegnati almeno due volontari, per assicurare l’alternanza nell’attività.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Si cercano nuovi «Nonni Vigile» per il prossimo anno scolastico
A Collegno si cercano nuovi “Nonni Vigile”. A seguito della deliberazione di Giunta Comunale n. 225 del 10 luglio scorso sul “Patto di collaborazione per la realizzazione di ‘Percorsi Pedonali Scolastici Sicuri’ - Avviso Pubblico per la Ricerca di Cittadini Attivi Anno Scolastico 2019/2020” è aperto il procedimento per la raccolta delle domande per individuare i cittadini attivi, candidati a partecipare al progetto “Percorsi Pedonali Scolastici Sicuri”. 

L’attività consiste nel prestare la propria volontaria disponibilità giornaliera negli orari di ingresso e di uscita degli alunni delle scuole, per rendere più sicuri i percorsi pedonali, proteggendo i pedoni negli attraversamenti ed essendo continuativo punto di riferimento per alunni e famiglie. 

L’attività si svolge nei seguenti orari 8,00 – 8,45 ; 16,15 – 17,00 di tutti i giorni del calendario scolastico, secondo le indicazioni impartite dal Comando Polizia Municipale, davanti alle seguenti scuole primarie “Boselli” di via Martiri XXX Aprile; “Cervi” di via Cesana; “Leumann” di corso Francia; e “Calvino” di viale Partigiani. 

Ad ogni scuola saranno assegnati almeno due volontari, per assicurare l’alternanza nell’attività. 

Possono partecipare al progetto “Percorsi pedonali sicuri” i soggetti che alla data della presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti: Residenza anagrafica nel Comune di Collegno; Avere età superiore ai 50 anni; Essere pensionati o inoccupati; Normalità del senso cromatico, luminoso, del campo visivo e acutezza visiva, anche con correzione di lenti, e capacità auditiva nella norma (anche con correzione);
I candidati devono compilare il modulo che si può trovare nel sito internet del Comune di Collegno ed inviarlo al Settore Politiche Sociali ed Educative, con consegna direttamente presso il protocollo del Comune in Piazza del Municipio 1. Oppure spedendolo all’indirizzo PEC posta@cert.comune.collegno.to.it entro il giorno 28/08/2019. 

 



Cronaca
VENARIA - Aumentano i furti in abitazione: i carabinieri arrestano due ladri
VENARIA - Aumentano i furti in abitazione: i carabinieri arrestano due ladri
Sono stati sorpresi mentre stavano provando ad entrare in una abitazione - dopo aver forzato una finestra, al primo piano - nel quartiere di Altessano.
DRUENTO - Il Pd cittadino si riunisce per parlare del futuro: presenti i segretari Furia e Carretta
DRUENTO - Il Pd cittadino si riunisce per parlare del futuro: presenti i segretari Furia e Carretta
Durante la serata si discuterà della situazione politica attuale, del Pd, dei suoi programmi, delle alleanze a Roma e in Piemonte.
ZONA OVEST - Ecco arrivare «Bogia!»: più pedali, più guadagni
ZONA OVEST - Ecco arrivare «Bogia!»: più pedali, più guadagni
Si tratta della prima sperimentazione sul territorio piemontese del bike to work, possibile grazie a Vivo “Via le Vetture dalla zona Ovest di torino”, il progetto dei Comuni della Zona Ovest e finanziato dal Ministero dell'Ambiente.
COLLEGNO - Perde il controllo del furgone che trasporta pesce e si ribalta: caos in tangenziale
COLLEGNO - Perde il controllo del furgone che trasporta pesce e si ribalta: caos in tangenziale
Oggi pomeriggio, mercoledì 16 ottobre 2019, lungo la tangenziale nord di Torino, in direzione nord, al km 4+700, nel territorio di Collegno.
RIVOLI - Chat Whatsapp piena di video porno, foto di Mussolini e Hitler: due 15enni nei guai
RIVOLI - Chat Whatsapp piena di video porno, foto di Mussolini e Hitler: due 15enni nei guai
A scoprire tutto sono stati i carabinieri di Siena grazie ad una mamma che ha avuto il coraggio di recarsi in caserma e denunciare tutto quello che aveva visto nel telefonino del figlio, di soli 13 anni.
GRUGLIASCO-PIANEZZA-ALPIGNANO - Videoslot manomesse sequestrate dalla Guardia di Finanza
GRUGLIASCO-PIANEZZA-ALPIGNANO - Videoslot manomesse sequestrate dalla Guardia di Finanza
Accertata un’evasione fiscale per 2 milioni di euro, inflitte sanzioni per oltre 1 milione, centinaia le videoslot illegali sequestrate. Denunciato un imprenditore torinese che gestiva il lucroso business dello slot “manomesse”.
RIVOLI - Interventi operatori di cardiologia in diretta: 2mila professionisti collegati
RIVOLI - Interventi operatori di cardiologia in diretta: 2mila professionisti collegati
Durante i lavori del convegno, assisteranno ai due interventi eseguiti dall’équipe interventistica diretta dal dottor Ferdinando Varbella e dal dottor Francesco Tomassini, coadiuvati dal dottor Quadri e dalla dottoressa Rolfo.
CASELLE - Presi i vandali del camper: «Era una prova di coraggio»
CASELLE - Presi i vandali del camper: «Era una prova di coraggio»
I carabinieri di Caselle li hanno denunciati per danneggiamento dopo aver trovato il video che loro stessi avevano postato su Instagram.
COLLEGNO - Due incidenti in neanche un'ora e mezza lungo la variante: una donna in ospedale
COLLEGNO - Due incidenti in neanche un
Prima è uscita di strada una Fiat Panda, che ha colpito il guardrail. Poi, il tamponamento tra una Panda e una Hyundai. Lunghe le code e i disagi, con la situazione che è tornata alla normalità da pochi minuti.
VENARIA - «Quelli della stradina»: i giovani delle vie Verdi e Boschis si ritrovano a distanza di anni
VENARIA - «Quelli della stradina»: i giovani delle vie Verdi e Boschis si ritrovano a distanza di anni
La storia di un gruppo di ragazzine e ragazzini che, a cavallo fra la seconda metà degli anni '70 e la prima metà degli anni '80, giocavano, parlavano e si divertivano in modo semplice nella "stradina", tra via Verdi e via Boschis
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore