COLLEGNO - Maxi rissa in Paradiso Collegno-Bussoleno: alla base presunti insulti razzisti

| E' successo ieri pomeriggio durante l'incontro di calcio di Prima Categoria

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Maxi rissa in Paradiso Collegno-Bussoleno: alla base presunti insulti razzisti
Si dovrà attendere il giudice sportivo per capire quale sarà il risultato di Paradiso Collegno-Bussoleno Chianocco, l'incontro di calcio valido per la Prima Categoria girone "D", sospeso dall'arbitro dopo una maxi rissa avvenuta prima dello scadere del recupero nel secondo tempo, nella partita giocata ieri, domenica 13 gennaio 2019. 

Tutto ha inizio al '90, quando Max Alfano segna la rete del vantaggio per i padroni di casa. E la sua esultanza non è "normale", visto che esulta, in maniera eccessiva, proprio di fronte al difensore del Bussoleno Chianocco.

E qui bisogna inquadrare la situazione: Alfano è un giocatore di colore e, a quanto detto dalla dirigenza dei padroni di casa, per tutta la partita avrebbe subito insulti di natura razzista. Di qui l'esultanza piuttosto irruenta.

Ne nasce un battibecco tra i due, con l'arbitro che espelle entrambi. La situazione degenera, perché il difensore avversario avrebbe rincorso negli spogliatoi Alfano per "regolare i conti". A quel punto, il direttore di gara ha optato per il triplice fischio anticipato che, quasi certamente, non equivarrà alla vittoria per i padroni di casa.

In passato, per risse simili, il giudice sportivo ha optato per la sconfitta a tavolino per entrambe le compagini. Ora bisognerà capire cosa ci sarà scritto sul referto arbitrale. Perché gli squalificati potrebbero essere molti, con gravi ripercussioni per il cammino dei collegnesi in campionato, che erano ad un passo dal primo posto in classifica e dal sogno "Promozione". 

Cronaca
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall'aeroporto
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall
L'allarme è scattato intorno alle 18 quando gli operai si sono accorti di quello strano cilindro immerso nella terra. I lavori sono stati subito bloccati e, sul posto, sono intervenuti gli artificieri per il disinnesco dell'ordigno
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
Indagati dalla Procura di Torino
VENARIA - Pizzicato a fare il parcheggiatore abusivo, lancia oggetti contro i civich: denunciato
VENARIA - Pizzicato a fare il parcheggiatore abusivo, lancia oggetti contro i civich: denunciato
Nei guai un 50enne di Venaria
COLLEGNO - Autobus andato a fuoco in corso Francia: la Procura di Torino apre un'inchiesta
COLLEGNO - Autobus andato a fuoco in corso Francia: la Procura di Torino apre un
Attraverso il procuratore aggiunto Vincenzo di Pacileo
VENARIA - Con «Sempre Domenica» parte la stagione del «teatro off» al Concordia
VENARIA - Con «Sempre Domenica» parte la stagione del «teatro off» al Concordia
Giovedì, 17 gennaio, alle 21, con il gruppo "Contro Canto Collettivo".
FIANO - Perde il controllo dell'auto, si ribalta e finisce fuori strada
FIANO - Perde il controllo dell
E' successo questa sera, attorno alle 18, in via Torino
VENARIA - Isitrac presenta istanza di fallimento: 50 dipendenti perdono il posto di lavoro
VENARIA - Isitrac presenta istanza di fallimento: 50 dipendenti perdono il posto di lavoro
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro sulla Isitrac, azienda del settore trasporti con sedi operative all'interporto Sito di Orbassano e a Venaria, con circa 50 dipendenti
VENARIA - I pilomat di via Castagneri tornano in capo al Comune di Venaria
VENARIA - I pilomat di via Castagneri tornano in capo al Comune di Venaria
Il caso era stato oggetto di forti polemiche.
RIVOLI - «Scontro» con l'Asl To3: i sindacati non parteciperanno alla riunione con la direzione
RIVOLI - «Scontro» con l
"Ci sono temi più importanti da risolvere e dei quali non viene detto nulla", spiegano le diverse sigle sindacali
DRUENTO - In via Volta partono i corsi di educazione cinofila grazie alla «E-Dog»
DRUENTO - In via Volta partono i corsi di educazione cinofila grazie alla «E-Dog»
I corsi si dividono in quello "base" e "avanzato", ma anche agonistici di "agility", "rally-o" e "utilità e difesa".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore