A Caselle Torinese, nel corso di un mirato servizio antidroga, i carabinieri hanno denunciato un operaio 34enne residente in città per detenzione di droga.

L'uomo coltivava tre piante di marijuana di tipo "Carnival", ovvero quelle basse - son alte al massimo una cinquantina di centimetri - ma con un maggior potere stupefacente e con devastante percezione olfattiva. 

Ed è proprio grazie al forte odore che sono riusciti a risalire a quel balcone, dove le deteneva, e di riflesso a lui.

Inoltre, il 34enne deteneva 50 semi della stessa sostanza, nonché materiale per la coltivazione, tutto sequestrato.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati