Sono gravi le condizioni di un ciclista amatore di 62 anni, residente a Rivoli, che ieri pomeriggio, martedì 13 aprile 2021, è caduto mentre era impegnato in un giro di allenamento a Caselle, in via Fabbriche, all'angolo con strada Caldano.

Il 62enne si trovava assieme ad altri amici quando, all'improvviso, è caduto a terra, battendo violentemente la testa. Sono stati gli altri cicloamatori a richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso.

Stabilizzato dal personale sanitario 118, è stato poi ricoverato al Cto, con un brutto trauma cranico e una contusione polmonare. La prognosi, al momento, è riservata. 

Per le indagini di rito sono intervenuti i carabinieri di Caselle. Da una prima ricostruzione dei fatti, anche dopo aver ascoltato gli altri compagni di sgambata, il 62enne non sarebbe entrato in contatto con gli altri cicloamatori ed è stato protetto dal casco che indossava. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati