CASELLE - La Leonardo è «strategica». La Fiom-Cgil: «Deroga per ragioni puramente economiche»

| La denuncia di Edi Lazzi, segretario generale della Fiom Cgil di Torino e Valter Vergnano, responsabile del comparto aerospazio per la Fiom Cgil di Torino.

+ Miei preferiti
CASELLE - La Leonardo è «strategica». La Fiom-Cgil: «Deroga per ragioni puramente economiche»
La Fiom Cgil rende noto che "oggi il Prefetto ha autorizzato Leonardo e Thales Alenia Space a proseguire le attività perché, come previsto dal punto H del DPCM 22/3/2020 il comparto dell’aerospazio è “di rilevanza strategica per l’economia nazionale” e autorizzato a produrre, previo autorizzazioni dei locali Prefetti.
 
In questi giorni l’attività degli stabilimenti torinesi di Leonardo e di Thales Alenia Space è quasi completamente sospesa o svolta in smart working per effetto di accordi sindacali.
 
La deroga prevista dal Decreto per l’intero comparto dell’aerospazio risponde a ragioni puramente economiche e a pressioni delle lobby militari e non considera le importanti differenze tra le attività le attività delle singole aziende nei singoli siti e, soprattutto, non tiene conto della necessità di tutelare la salute e la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto.
 
Se Leonardo e Thales intendono riprendere le attività davvero essenziali e utili alle esigenze dei servizi di emergenza sanitaria siamo disponibili a concordare il perimetro di tali attività e gli addetti coinvolti. Non siamo d’accordo su una ripresa generalizzata, anche graduale, delle attività in presenza di rischi di contagio per i lavoratori che, nonostante gli interventi di prevenzione effettuati, non possono essere completamente esclusi.
 
Ci sono attività su commesse di lungo periodo estranee alle esigenze di contrasto al Covid-19 che possono sicuramente aspettare. La salute delle lavoratrici e dei lavoratori viene prima. Invitiamo inoltre il Prefetto ad attivare subito la prevista “cabina di regia” così da poter assumere decisioni anche alla luce del parere delle organizzazioni sindacali. In ogni caso stiamo segnalando e segnaleremo al Prefetto tutte le aziende che irresponsabilmente proseguono la normale attività in violazione del DPCM 22 marzo 2020”, spiegano Edi Lazzi, segretario generale della Fiom Cgil di Torino e Valter Vergnano, responsabile del comparto aerospazio per la Fiom Cgil di Torino. 
 
Cronaca
DRUENTO - Mercoledì torna il mercato, con accesso contingentato
DRUENTO - Mercoledì torna il mercato, con accesso contingentato
Sarà esclusivamente ristretto all'area compresa tra via Castello e largo Oropa, così come prevedono le attuali direttive previste nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
RIVOLI - Da domani mascherine per immunodepressi, over 70 e chi é in quarantena
RIVOLI - Da domani mascherine per immunodepressi, over 70 e chi é in quarantena
potranno chiamare il numero 011-9513126 o mandare una email, non certificata, a comune.rivoli.to@legalmail.it
VENARIA - Coronavirus, il commissario affida la città alla Vergine Consolata
VENARIA - Coronavirus, il commissario affida la città alla Vergine Consolata
Santa Maria, San Lorenzo, Santa Gianna Beretta Molla, San Francesco. Tutte le parrocchie cittadine si sono unite per pregare in questo momento così duro e difficile, complice l’emergenza Coronavirus.
CORONAVIRUS E BUONI SPESA - Città per città, ecco quanto ha erogato il Governo
CORONAVIRUS E BUONI SPESA - Città per città, ecco quanto ha erogato il Governo
Sabato sera, il premier Giuseppe Conte aveva annunciato lo stanziamento di 400 milioni di euro da destinare ai Comuni per il sostegno delle famiglie, sotto forma di buoni spesa.
CORONAVIRUS A DRUENTO - Il Comune ha deciso: «li daremo quando saranno consolidati»
CORONAVIRUS A DRUENTO - Il Comune ha deciso: «li daremo quando saranno consolidati»
In riferimento all'articolo, pubblicato nei giorni scorsi dalla nostra testata, e relativo alla panoramica dei casi positivi a Coronavirus, il sindaco di Druento, Carlo Vietti, ha voluto fare alcune precisazioni.
CORONAVIRUS - Bollettino di giornata: 75 persone già guarite, 72 deceduti
CORONAVIRUS - Bollettino di giornata: 75 persone già guarite, 72 deceduti
Altri 212 sono “in via di guarigione”, cioè risultati negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e attendono ora l’esito del secondo.
CORONAVIRUS - Tampone anche per operatori 118 e medici di base convenzionati
CORONAVIRUS - Tampone anche per operatori 118 e medici di base convenzionati
Il protocollo per l’esecuzione dei tamponi è stato definito in accordo con le rappresentanze istituzionali e sindacali dei medici e degli infermieri.
CORONAVIRUS - Attenzione al falso volantino del Ministero dell'Interno
CORONAVIRUS -  Attenzione al falso volantino del Ministero dell
Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale invitano a "fare attenzione. Potrebbe essere l’astuta mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle le case in questo periodo di emergenza per Covid_19.
VENARIA - La città dice addio a Pino Tinnirello, anima del Carnevale e di Maria Bambina
VENARIA - La città dice addio a Pino Tinnirello, anima del Carnevale e di Maria Bambina
In città è ricordato per essere stato il primo gestore, negli anni '70, del bar parrocchiale. Inoltre, è stato uno dei promotori della Festa di Maria Bambina e del Real Carnevale Venariese.
TERREMOTO - La scossa in Valsusa e Val Sangone sentita anche nella nostra zona
TERREMOTO - La scossa in Valsusa e Val Sangone sentita anche nella nostra zona
Segnalata a Coazze, a 20 chilometri di profondità, pari a 3.4 gradi della scala Richter. Non ci sarebbero danni.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore