Entro il prossimo anno, a Cascina Nuova sorgerà una aula studio. Ad annunciarlo è stato il vicesindaco di Borgaro, Fabrizio Chiancone.

“Dopo aver indetto nei mesi scorsi un concorso di idee finalizzata alla realizzazione della stessa, la commissione (composta dall’architetto Danilo Rebesco, dall’architetto Walter Nicolino e dall’ingegner Domanico Francesco) ha stilato una graduatoria sulla base dei 17 progetti pervenuti”, sottolinea Chiancone.

Premiato il progetto dell’architetto Gian Nicola Ricci, mentre seconda in graduatoria è risultata essere l’architetto Silvia Minutolo.

L’aula sorgerà sopra ai locali occupati dal Cdm (Centro didattica musicale) e sarà a disposizione “di tutti gli studenti borgaresi che vorranno studiare in tutta tranquillità, potendosi concentrare e preparare nei migliori dei modi compiti o esami universitari.

E’ un progetto cui sono particolarmente affezionato, perché mi ricorda i primi mesi di campagna elettorale. Quando un gruppo di giovani, che frequentavano l’Università o erano in procinto di frequentarla, avevano chiesto a me e al sindaco Claudio Gambino uno spazio a loro dedicato, per poter studiare”.

L’aula sarà dotata di arredi e del collegamento wi-fi e rimarrà aperta per il maggior numero di ore possibili. Attualmente, gli studenti possono godere di una piccola aula studio all’interno della Biblioteca ma nei soli orari di apertura della stessa. “Ed è anche per questo motivo che abbiamo fortemente voluto la nuova aula a Cascina Nuova”, conclude l’amministratore borgarese.

 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati