AUTOBUS A FUOCO - La politica collegnese attacca Gtt: «Vogliamo risposte certe ai problemi»

| Sia il sindaco Casciano sia il consigliere Di Filippo

+ Miei preferiti
AUTOBUS A FUOCO - La politica collegnese attacca Gtt: «Vogliamo risposte certe ai problemi»
L'incendio tra sabato 5 e domenica 6 gennaio che ha visto andato arso dalle fiamme un bus della Gtt della linea "36" in corso Francia a Collegno, ha smobilitato anche la politica collegnese.

In primis il sindaco Francesco Casciano, che ha rimarcato come da tempo sia lui sia i sindaci dell'area metropolitana stiano seguendo "la difficile situazione di Gtt e le ripercussioni locali sul trasporto pubblico. Da amministratore ho cercato sempre di dare un contributo fattivo per contribuire a risolvere i problemi. Infatti ho in programma per l'inizio dell'anno un altro incontro con i vertici Gtt per discutere di alcuni disservizi sul territorio in particolare sulla linea CP1. Un autobus è andato a fuoco, fortunatamente senza conseguenze per le persone. A questo punto non c'è piu tempo, dobbiamo avere subito risposte certe ai problemi e a chi ne ha la responsabilità, il dovere di gestire al meglio questa importantissima azienda".

Anche Andrea Di Filippo (Collegno Insieme) punta il dito contro Gtt: "E' una situazione arcinota. Non è il primo bus che prende fuoco in Torino e Provincia. Siamo costretti a pensare che non sarà neanche l’ultimo. Da tempo chiediamo a Gtt, senza essere ascoltati, maggiori controlli per combattere il fenomeno dei portoghesi. Ma anche passaggi più celeri e corse non saltate. A oggi tutto è risultato vano. Eccezion fatta per i tornelli sugli autobus, che quest'anno dovrebbero partire sperimentali su alcune corse. E allora perché non partire dalla periferia? Perché non mettere i tornelli sugli autobus di questa zona?".

Cronaca
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
Operazione portata a compimento dai militari di Leini, Rivara, Corio, Chialamberto e con il supporto del Terzo Reggimento Lombardia e del personale tecnico del Comune druentino.
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
Risultato positivo all'alcol e al benzodiazepine.
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
E' successo nel tardo pomeriggio odierno. Vani i tentativi di rianimarlo.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all'80enne pensionato
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all
La prognosi resta riservatissima, visto che il quadro clinico è peggiorato anche a seguito del grave trauma al bacino, frutto della rovinosa caduta a terra.
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all'opera
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all
A dare l'allarme - componendo il numero unico di emergenza "112" - sono stati altri residenti.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
E' successo in via Cafasse nel tardo pomeriggio odierno
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell'impegno»
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell
Presenti i giovani studenti del liceo Juvarra, il presidio di Libera "Rosario Cusumano", il presidente del consiglio comunale Andrea Accorsi e la vice presidente Barbara Virga.
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
Sul posto la polizia locale e gli operatori di Gesin.
COLLEGNO - I ladri di pneumatici tornano in azione in via Magenta
COLLEGNO - I ladri di pneumatici tornano in azione in via Magenta
La scoperta è stata fatta questa mattina, con il proprietario che ha già sporto denuncia ai carabinieri
BORGARO - Stoccava illecitamente 20mila pneumatici e 300 tonnellate di rifiuti: denunciato
BORGARO - Stoccava illecitamente 20mila pneumatici e 300 tonnellate di rifiuti: denunciato
Brillante operazione da parte dei carabinieri di Caselle. Nei guai un 40enne di nazionalità romena.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore