Si sono introdotti, pochi giorni fa, nella "pilotina" del treno Alpignano-Torino, riprendendosi con il telefonino mentre danneggiavano il treno stesso.

Rompendo un estintore e dando fuoco a delle torce, non prima di aver scattato foto e creato delle "stories" su Instagram.

Ma una donna, vedendoli "in azione" mentre il treno era in movimento, aveva subito chiamato la polizia.  

Le loro bravate, però, sono state accertate dalla polizia ferroviaria della stazione di Torino Porta Nuova che li hanno fermati e denunciati. Si tratta di due 19enni, del Torinese. 

Galleria fotografica

Articoli correlati