Fino al 14 agosto 2022, negli immensi e suggestivi spazi della Reggia di Venaria e dei suoi Giardini, tornano le «Sere d’estate», con aperture speciali prolungate fino alle 22.30, ogni venerdì e sabato.

Nell’ambito di «Play. Un anno tutto da giocare» - il filo conduttore dell’offerta culturale della Reggia per tutto il 2022 - i visitatori potranno accedere alle mostre in corso e alla nuova esposizione «Play. Videogame arte e oltre», ai Giardini con la sua Fontana d’Ercole e assaporare un aperitivo presso il «Caffè degli Argenti».

Come previsto nel programma, si potrà assistere agli appuntamenti musicali e di danza contemporanea, realizzati in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo, ma anche rimanendo a bocca aperta e divertirsi con il grande gioco interattivo per grandi e piccini.

E proprio in una chiave di continuità ideale con la nuova mostra, è stato allestito il «Venaria Light Show: il Grande Gioco», l’innovativo e divertente gioco di interazione e cooperazione creativa che permetterà ai visitatori, attraverso una tastiera gigante di 4 metri di «agire» sull'intera facciata della Galleria Grande trasformandola in un teatro, con effetti di luci e scenografie sempre diverse.

Venerdì 29 luglio, dalle 19, «Storie di fate»: concerto di musica classica dell’Unione Musicale, presso la Cascina Medici del Vascello. Alle 20 e poi alle 20.50, nei Giardini della Reggia, «Il Gioco del Mondo», spettacolo di danza a cura di EgriBiancoDanza. Alle 20.20, sempre nei Giardini, «Play Bach», spettacolo di danza a cura della Compagnia Btt.

Sabato 30 luglio, alle 19, presso la Cascina Medici del Vascello, ecco «Pantoum», concerto di musica classica dell’Unione Musicale. Alle 20 e poi alle 20.50, nei Giardini della Reggia, «Il Gioco del Mondo», spettacolo di danza a cura di EgriBiancoDanza. Alle 20.20, sempre nei Giardini, «Play Bach», spettacolo di danza a cura della Compagnia Btt.

Ai venariesi, possessori dell'abbonamento da 5 euro «Ingresso Giardini residenti» sarà possibile accedere gratuitamente a tutti gli spettacoli all'aperto compresi nel palinsesto di «Sere d’estate alla Reggia».

«Un ringraziamento particolare al Consorzio, nelle figure del presidente Michele Briamonte e del direttore Guido Curto per questa ulteriore opportunità riservata ai residenti della Città e che permetterà di poter fruire e vivere, con nuove esperienze culturali, il magnifico contesto dei Giardini anche in queste serate d’estate. Un'altra bella possibilità ottenuta per i nostri residenti che resteranno a Venaria in queste settimane», commenta il sindaco Fabio Giulivi.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica

Articoli correlati