VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni»

| Giornata storica per i liceali venariesi, che hanno avuto modo di poter ascoltare e parlare con il fratello di Paolo, magistrato ucciso in via D'Amelio a Palermo dalla mafia nel 1992

+ Miei preferiti
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni»
Salvatore Borsellino, fratello del magistrato Paolo Bosellino, vittima innocente di mafia,  è stato ospite il venerdì 11 maggio del Liceo Juvarra, accolto dal dirigente scolastico Vincenzo Salcone, dalla professoressa  Rossana Lamberti coordinatrice del progetto di Legalità e dagli studenti delle classi terze.

L'incontro si è aperto con le agende rosse alzate verso l'alto e con la forte testimonianza d'amore per lo stato sulla vita di Paolo Borsellino.

“Sono felice ancora una volta  di portare ai giovani la testimonianza di mio fratello Paolo, per far rivivere quella che era la sua speranza di un cambio generazionale. Questo sta succedendo e l'attenzione dei giovani me lo conferma. A loro non porto nulla, sono io che  traggo forza da loro per combattere e vi assicuro che me ne danno tanta”, ha dichiarato Borsellino, che ha fondato il Movimento Agende Rosse, per fare luce sulla strage di via d'Amelio del 1992 e sulla scomparsa dell'agenda del giudice Paolo Borsellino, portando alle scuole di tutta Italia le testimonianze e incoraggiando la ricerca della verità da parte delle istituzioni.

“Dovete riprendere in mano i vostri sogni, dovete pretendere che non ve li calpestino. Per contrastare tutto quello che è avvenuto e che sta accadendo dovete leggere, informarvi e agire con amore in tutto quello che fate. Spegnete la tv, i cellulari  che danno un messaggio sbagliato sulla vita: la vita è solidarietà non è competizione spietata”, è il messaggio di speranza e di riflessione  conclusivo di Salvatore Borsellino.

Soddisfatto il dirigente Salcone: “L'incontro delle classi terze con Salvatore Borsellino rientra nel progetto più ampio: il progetto di legalità, che coinvolge tutti gli studenti. A ciascuna fascia di età viene destinata un' attività specifica come l'incontro con la polizia postale sul cyberbullismo. E per le classi terze abbiamo pensato il percorso sulla lotta alla mafia. Dopo la visione del film “La trattativa” e l'appuntamento via Skype con la regista Sabrina Guzzanti, oggi abbiamo l'onore di avere con noi Salvatore Borsellino”, lanciando un appello agli studenti: “Paolo Borsellino è un martire moderno, perché ha saputo incarnare valori d'integrità morale e di ricerca della verità. Un domani magari i miei studenti saranno ingegneri, medici, giornalisti e segno di distinzione è l'integrità morale. Il mio augurio è che nel loro  quotidiano possano agire nei principi della legalità e dell'onestà.. Essere eroi, oggi, vuol dire proprio questo”

A conclusione della conferenza i ragazzi hanno partecipato attivamente con domande riguardanti la lotta alla mafia e si sono avvicinati a Salvatore Borsellino per chiedere la firma sul libro “Paolo Borsellino e l'agenda Rossa”.

“Oggi abbiamo ricevuto una delle migliori lezioni di legalità e di giustizia. Salvatore Borsellino ha trasmesso tutto il suo amore per la verità e ha veramente catalizzato l'attenzione dei nostri studenti. Vorremmo che diventasse punto fermo di ogni anno nel nostro progetto di legalità”, na dichiarato la professoressa Lamberti. Silvia Iannuzzi

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 



Galleria fotografica
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 1
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 2
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 3
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 4
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 5
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 6
VENARIA - Salvatore Borsellino agli studenti dello Juvarra: «Dovete riprendere in mano i vostri sogni» - immagine 7
Cronaca
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
E' successo attorno alle 17 nel cortile dell'officina Bruno Moto.
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
E' successo nella tarda serata di ieri, lunedì 17 settembre, all'altezza del km 22+500, tra gli svincoli Sito e Allamano.
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d'acido: caccia agli autori
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d
E' successo in via Pavese. Indaga la municipale
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
Tempo di bilanci per due delle mostre più importanti che il polo museale ha ospitato nel corso di questo 2018.
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
L'uomo avrebbe cercato di violentare una ragazza di 19 anni, di origini marocchine, che era ospite nel suo alloggio da qualche settimana. Le urla disperate della ragazza hanno attirato l'attenzione dei vicini di casa
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l'uso di bici (e degli autobus)
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l
Per l’avvio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, i Sindaci si rivolgono agli automobilisti e li invitano letteralmente a far spazio alle bici, rispettando la distanza di 1.5 metri.
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della Val Sangone, che hanno recuperato la salma ora a disposizione della procura. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
I carabinieri hanno sequestrato scarpe e abbigliamento con loghi contraffatti di Nike, Adidas, Saucony, Diesel, Giorgio Armani e Gucci nonché centinaia di etichette in plastica di prodotti già venduti.
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
Saranno rispettivamente i nuovi parroco di San Lorenzo Martire ad Altessano e della Santa Maria di piazza dell'Annunziata.
CALCIO - Il ValDruento vince all'ultimo secondo grazie ad un gol di Tornabene
CALCIO - Il ValDruento vince all
La squadra di mister Balla ha giocato con il lutto al braccio (osservando un minuto di silenzio) per la scomparsa della signora Annamaria, la mamma del presidente Maurizio Vendemiati.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore