VENARIA - L'Avis dona alla città quasi 4mila euro per l'acquisto di nuovi giochi per i bambini

| "Abbiamo deciso di portare avanti questo progetto per lasciare un segno. Perché siamo vicini alla comunità venariese. Sia ai donatori sia a tutta la cittadinanza" commenta Andrea Campasso, presidente dell'avis.

+ Miei preferiti
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini
L'Avis comunale di Venaria ha tagliato il traguardo dei 65 anni. E lo ha fatto con la consapevolezza di avere una sede propria, quella di viale Buridani. Ma anche con 790 donatori, con 40 donazioni in più rispetto al 2018 e con l’obiettivo di arrivare a quota mille donazioni entro quest'anno.

I festeggiamenti sono cominciati nella sera di sabato 19 ottobre presso il Teatro Concordia, con il concerto dei Free Voice Gospel. Durante la serata, per  la prima volta, l'Avis di Venaria ha voluto  impegnarsi in una raccolta fondi per l'acquisto di giochi per i bambini della città. 

E sono stati raccolti 1.465 euro, somma che è andata ad aggiungersi ad altri 2.500 euro che aveva raccolto la stessa Avis nei mesi precedenti. 

"Abbiamo deciso di portare avanti questo progetto per lasciare un segno. Perché siamo vicini alla comunità venariese. Sia ai donatori sia a tutta la cittadinanza" commenta Andrea Campasso, presidente dell'avis.

Il presidente ha voluto consegnare l'assegno durante i festeggiamenti che sono proseguiti nel pomeriggio di domenica 20 ottobre in sede, direttamente a Laura Ferraris, la commissaria prefettizia, e alla presenza di Stefano Ferrini, consigliere dell'Avis provinciale e dell’Avis regionale.

Durante i discorsi istituzionali, ad emergere sono stati i valori dell'associazione: volontariato, altruismo e quanto sia importante ai giovani insegnare l'importanza di donare il sangue, e diventare donatori, perché il sangue non si può produrre in laboratorio e senza donatori non ci sarebbe l'Avis. 

E a evidenziare infatti l'importanza del donatore è stato il momento clou della festa, a loro dedicata con la consegna delle benemerenze Avis per 180 volontari, in base al numero di donazioni effettuate durante l'anno a partire dalla propria iscrizione.

Ai presenti in sala è stata così consegnata una medaglia in rame a Letizia Balma, Francesca Borello e Daniela Galatan; d’argento alla segretaria Avis, Federica Tripi; in argento dorato a Patrizia Nocera, Maurizio Terrizzi, Giuseppe Ciavarello e Walter Gaino. Quella in oro, invece, a Valter Dogliani e Oriana Bellotti; quella in oro rubino a Enrico Ciancian; in oro smeraldo a Michelina Tarolla e Lorenzo Besusso. 

A causa del maltempo, non c'è stato il corteo per le vie della città. In sala erano presenti i presidenti di diverse consorelle Avis, tra cui Druento: il presidente Campasso si è recato in giornata, con una delegazione avisina, al cimitero di Venaria per portare un omaggio floreale sulla lapide dedicata all’Avis e ai soci defunti.

Silvia Iannuzzi



Galleria fotografica
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 1
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 2
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 3
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 4
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 5
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 6
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 7
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 8
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 9
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 10
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 11
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 12
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 13
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 14
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 15
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 16
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 17
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 18
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 19
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 20
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 21
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 22
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 23
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 24
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 25
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 26
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 27
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 28
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 29
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 30
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 31
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 32
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 33
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 34
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 35
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 36
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 37
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 38
VENARIA - LAvis dona alla città quasi 4mila euro per lacquisto di nuovi giochi per i bambini - immagine 39
Cronaca
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
RIVOLI - Auchan: firmata oggi in Regione Piemonte la cassa integrazione per i lavoratori
Una trattativa complessa che ha guardato anche oltre, visto che ci sono altri tre Ipermercati in Piemonte inseriti nello stesso contesto Margherita/Conad: uno a Cuneo, uno a Torino e uno a Venaria.
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
METRO COLLEGNO-RIVOLI - Il secondo lotto di lavori, da 71 milioni di euro, partirà in primavera
I lavori partiranno in primavera, dureranno circa 3 anni e saranno svolti in parallelo con la realizzazione del I° lotto “Fermi-Collegno Centro”, attualmente in esecuzione.
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
PAURA A RIVOLI - Va in auto contromano, colpisce alcune macchina e finisce contro la rotatoria
Se i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'auto, ora la polizia municipale dovrà effettuare tutti gli accertamenti del caso.
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
CASELLE-BORGARO - Paura in tangenziale: scontro fra due auto, una finisce fuori strada. Due feriti
E' successo nella tarda mattinata odierna, tra gli svincoli delle due cittadine, in direzione sud. I due feriti sono stati portati in ospedale, al Giovanni Bosco.
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
DRUENTO - Una donna alla guida del Corpo musicale Santa Cecilia: è Anna Silvestro
Cinquantasette anni, al suo 45esimo anno in banda, è stata eletta nella serata di mercoledì 22 gennaio 2020, durante l'assemblea dei soci alla "Cà d'la Musica". Succede a Silvio Alfieri, che rimane nel direttivo.
BORGARO - Ciclista travolto e ucciso sulla Circonvallazione: 28enne condannato a otto mesi
BORGARO - Ciclista travolto e ucciso sulla Circonvallazione: 28enne condannato a otto mesi
L'episodio risale alla sera del 29 marzo 2016 e si è verificato sulla strada provinciale 501. La vittima, 36 anni, originario di Pentone in provincia di Reggio Calabria
RIVOLI - Chiusura Auchan: cassa integrazione a zero ore per due mesi e stop agli esuberi
RIVOLI - Chiusura Auchan: cassa integrazione a zero ore per due mesi e stop agli esuberi
I vertici aziendali di Margherita spa e di Conad Nord Ovest Tirrena Insieme srl, le organizzazioni sindacali (Fisascat-Cisl, Filcam-Cgil e Uil-Tucs) e le rsu, dopo una riunione fiume, sono riusciti a trovare una quadra per dare maggiori cer
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Di venerdì 24 gennaio: sospese le limitazioni del traffico
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Di venerdì 24 gennaio: sospese le limitazioni del traffico
Lo sciopero rimane confermato per l’Organizzazione Sindacale UGL Autoferrotranvieri. GTT ha aperto un tavolo di trattativa con tutte le associazioni sindacali per scongiurare l’agitazione.
DRUENTO - Il paese dice addio a Umberto Meneghini, l'ultimo partigiano: aveva 95 anni
DRUENTO - Il paese dice addio a Umberto Meneghini, l
I funerali questa mattina, nella chiesa del cimitero e poi nel tempio crematorio di Piscina. Meneghini lascia i figli Gianna e Dario, il genero Claudio, la nuora Milena, e i nipoti Roberto, Diego e Raffaella.
PIANEZZA - Insulti razzisti al calciatore e minacce all'arbitro: sconfitta e multa per il Pianezza
PIANEZZA - Insulti razzisti al calciatore e minacce all
Per la prima volta nella storia, una partita di calcio sospesa per insulti di carattere razziale ha visto la sconfitta a tavolino per una società. Per la squadra anche una multa da 150 euro.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore