Dopo la chiusura forzata causa Coronavirus, la Biblioteca Civica Tancredi Milone riapre al pubblico con un servizio prestiti che garantisce la completa sicurezza in questa nuova fase.

I libri potranno tornare in mano ai lettori grazie ad un servizio online. Il libro dovrà essere ritirato su appuntamento e, al momento della riconsegna, dovrà essere riposto nel box esterno per poi essere messo in “quarantena” per 9 giorni e ritornare così ad essere nuovamente letto da un nuovo lettore.

Dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 14, si potrà prenotare il libro tramite mail oppure via telefono o, ancora, su Messenger. 

Gli operatori della biblioteca segneranno i titoli richiesti, sia esso un libro o un film.

E il ritiro? Avverrà su appuntamento, richiesto alla prenotazione. Il lettore che dovrà ritirare il proprio libro è atteso nella Biblioteca di via Verdi 18, che sarà aperta dal martedì al venerdì dalle 14 alle 18.30. 

Ad aiutare lo staff della biblioteca ci saranno i volontari del gruppo Pro Loco di Venaria "Gli amici della Biblioteca”, che misureranno la temperatura corporea all’entrata: nel caso fosse superiore a 37.5°, l’utente non potrà entrare. Inoltre, controlleranno che ci sia il rispetto della distanza di almeno un metro, sia all'interno che all'esterno della biblioteca.

Al pubblico sarà richiesto di disinfettare le mani e di indossare la mascherina. Non è consentito accedere alle postazioni internet né consultare gli scaffali. 

Per info: info@bibliotecavenariareale.it; 011-495780. Per la chat di Messenger consultare la pagina Facebook della Biblioteca.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica

Articoli correlati