VENARIA - Il lavavetri spacciava droga al semaforo: arrestato dai carabinieri

| La cosa non è però sfuggita all’intuito investigativo di una pattuglia dei carabinieri della locale Stazione che, insospettiti dal continuo via vai di giovani, hanno deciso di fare un servizio di appostamento

+ Miei preferiti
VENARIA - Il lavavetri spacciava droga al semaforo: arrestato dai carabinieri
Incontrava i propri clienti simulando l’attività di lavavetri nei pressi di un semaforo di Corso Garibaldi a Venaria Reale, nell’hinterland torinese.

Si appartava con gli acquirenti per pochi secondi per non destare alcun sospetto e spacciava a ripetizione dosi di stupefacente. Quel semaforo si era così trasformato in una piazza di spaccio, molto attiva dalle 8 alle 14.

La cosa non è però sfuggita all’intuito investigativo di una pattuglia dei carabinieri della locale Stazione che, insospettiti dal continuo via vai di giovani, hanno deciso di fare un servizio di appostamento insieme ad altri colleghi in borghese.

Una volta che si è avvicinato l’ennesimo cliente è scattato il blitz dei militari dell’Arma ed il lavavetri – pusher è stato sorpreso dopo aver ceduto a un operaio di Torino 4 grammi di hashish. La perquisizione ha permesso di trovare 600 euro in tasca del fermato, sicuramente non guadagnati con la pulizia dei vetri delle vetture.

Le indagini sono proseguite alla ricerca del deposito di droga dell’abile pusher, individuato in un garage condominiale nel centro di Venaria Reale, dove i carabinieri ha sequestrato 24 panetti di hashish, tutti con il logo di un alieno, per un peso complessivo di kg 2,5, nonché contanti pari a 1500 euro.

Per il lavavetri, un cittadino marocchino 52 anni, regolare su territorio italiano e residente in corso Regina Margherita di Torino, sono scattate le manette per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Cronaca
CORONAVIRUS - Bollettino: 26.661 guariti, 817 in via di guarigione, 3 morti, +3 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 26.661 guariti, 817 in via di guarigione, 3 morti, +3 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 175 (-5). Le persone in isolamento domiciliare sono 730. I tamponi diagnostici processati sono 454.092, di cui 248.558 negativi.
CASELLE - Da dicembre Torino e la Russia saranno più vicine grazie alla Wizz Air
CASELLE - Da dicembre Torino e la Russia saranno più vicine grazie alla Wizz Air
I voli da e per San Pietroburgo saranno operati dal 19 dicembre 2020 ogni sabato fino a marzo 2021, con tariffe a partire da 19,99 euro e biglietti in vendita sin da oggi.
COLLEGNO - Alla Clinica della Memoria arriva anche il Servizio di Continuità Assistenziale
COLLEGNO - Alla Clinica della Memoria arriva anche il Servizio di Continuità Assistenziale
La nuova sede, che durante l’emergenza è stata adibita in parte ad ospitare pazienti Covid, è stata messa a disposizione dalla Fondazione San Secondo per la Ricerca sull’Alzheimer Onlus
VENARIA - «Prima di salpare, ricordati di donare»: e venerdì è in programma la donazione Avis
VENARIA - «Prima di salpare, ricordati di donare»: e venerdì è in programma la donazione Avis
La giornata di donazione è prevista per questo venerdì, 17 luglio 2020, nella sede di viale Buridani, dalle 8.30 alle 11.30, previa prenotazione via Whatsapp al 351-7354350.
TORINO-COLLEGNO - Uccide i genitori e fugge a Collegno: il 30enne ha confessato
TORINO-COLLEGNO - Uccide i genitori e fugge a Collegno: il 30enne ha confessato
Dopo il delitto, il 30enne è rimasto qualche ora sul posto per poi iniziare a vagare senza meta a bordo autovettura della madre, venendo poi alle ore 23.30 circa rintracciato dai militari dell'Arma a Collegno in stato confusionale.
TORINO-COLLEGNO - Uccide i propri genitori in casa e poi fugge: i carabinieri lo arrestano a Collegno
TORINO-COLLEGNO - Uccide i propri genitori in casa e poi fugge: i carabinieri lo arrestano a Collegno
Era confuso e aveva le mani sporche di sangue l'uomo che ieri sera a Collegno, intorno alle 23.30, é stato fermato da una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia via Tampellini: due «5» al SuperEnalotto
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia via Tampellini: due «5» al SuperEnalotto
La sestina vincente del concorso di sabato 11 luglio 2020 era la seguente: 6-10-19-20-40-67 e il numero Jolly 75 e il numero SuperStar 87.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.484 guariti, 855 in via di guarigione, un morto, +6 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.484 guariti, 855 in via di guarigione, un morto, +6 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 180 (-10). In isolamento domiciliare sono 864. I tamponi diagnostici processati sono 450.251, di cui 246.744 negativi.
VENARIA - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2020 - Il Movimento 5 Stelle candida Roberto Barcellona
VENARIA - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2020 - Il Movimento 5 Stelle candida Roberto Barcellona
Sostenitore del M5S fin dalla sua nascita, dal 2015 è entrato a far parte del meetup venariese sostenendo l'elezione di Roberto Falcone, maturando da vicino esperienza, interessandosi attivamente al miglioramento della Città
CASELLE - Sorpresi ad entrare nell'ex Baulino, aggrediscono i carabinieri: arrestati
CASELLE - Sorpresi ad entrare nell
E' successo ieri pomeriggio, domenica 12 luglio 2020. Nei guai un italiano e un rumeno, tutti e due di Torino.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore