VENARIA - Buoni spesa: Il Comune aggiunge 17mila euro. Ora scattano i controlli per i beneficiari

| Nelle prossime settimane si darà luogo ai controlli sulle autocertificazioni rese dai beneficiari per avere accesso alla misura.

+ Miei preferiti
VENARIA - Buoni spesa: Il Comune aggiunge 17mila euro. Ora scattano i controlli per i beneficiari
Anche la Città di Venaria Reale ha provveduto ad attuare la misura di solidarietà alimentare a vantaggio dei propri cittadini.

I beneficiari sono stati individuati, per mezzo di avviso pubblico, fra nuclei famigliari più esposti agli effetti economici collegati all’emergenza epidemiologica e i nuclei famigliari in stato di bisogno, con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

La misura è destinata, in via prioritaria, ai non assegnatari di sostegno pubblico al momento della richiesta. 

Il beneficio consiste in buoni spesa, del taglio di 25 euro, utilizzabili negli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

L’entità del beneficio è pari a 150 euro per un componente, a cui si aggiungono 50 euro per ciascun altro componente, fino a un massimo di 400 euro a nucleo famigliare.

Il finanziamento dello Stato per questa misura è stata di 177.941,70 euro, con ulteriori 930 euro grazie alle donazioni sul conto corrente dedicato del Comune.

La raccolta delle domande è iniziata il 7 aprile e si è conclusa alla mezzanotte del 24 aprile, con sospensione nei giorni festivi e prefestivi (totale 13 giorni). La distribuzione dei buoni spesa è in corso.

Sono state raccolte 1.203 domande, che hanno generato un flusso di 3229 messaggi sulla mail dedicata e 839 conversazioni sulla chat whatsapp dell’utenza telefonica dedicata.

 

I richiedenti non già beneficiari di altro sostegno pubblico, sono stati 854, per un fabbisogno di buoni pari a 7860 e un valore complessivo di 196.500 euro. I dinieghi per assenza di requisiti sono 36.

Le domande da parte di nuclei rientranti nella casistica a cui la misura è destinata in via residuale sono stati 349 per un valore di buoni pari a 76.500 euro.

Come previsto nell’avviso queste ultime richieste possono essere accolte in presenza di finanziamenti ancora disponibili dopo il soddisfacimento di quelle dei nuclei a cui la misura è destinata in via prioritaria.

Il comune provvederà ad integrare le risorse disponibili con propri fondi di bilancio per 17.628,30 euro, in modo da poter coprire il fabbisogno generato dai nuclei prioritari.

"Siamo spiacenti di comunicare pertanto che non risultano disponibili ulteriori risorse per il soddisfacimento delle domande a cui la misura è rivolta in via residuale, ovvero dei nuclei famigliari già beneficiari si sostegno pubblico. Si provvederà a darne comunicazione ai richiedenti. Per informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: 011-4072438/488 in orario d’ufficio", spiegano da Palazzo Civico. 

Nelle prossime settimane si darà luogo ai controlli sulle autocertificazioni rese dai beneficiari per avere accesso alla misura. 

 

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - In tre Comuni aumentano i casi. Costante diminuzione nella nostra zona
MAPPA CORONAVIRUS - In tre Comuni aumentano i casi. Costante diminuzione nella nostra zona
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, giovedì 26 novembre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Anche lo Juvarra al flash mob in piazza Castello per il diritto allo studio in presenza
VENARIA - Anche lo Juvarra al flash mob in piazza Castello per il diritto allo studio in presenza
Gli studenti sono stati accolti dal governatore Alberto Cirio, dal suo vice Fabio Carosso e dall’assessore regionale all’Istruzione, Elena Chiorino. Tutti e tre hanno invitato gli studenti per un tavolo di lavoro con gli epidemiologi.
COLLEGNO - «Ri-Scatto»: 75mila euro per ristorazione, strutture ricettive, servizi alla persona
COLLEGNO - «Ri-Scatto»: 75mila euro per ristorazione, strutture ricettive, servizi alla persona
Le nuove domande, per chi non aveva già partecipato la volta precedente, dovrà essere inviata entro il 9 dicembre 2020.
MAPPANO - Voleva acquistare sotto costo il bar di un esercente in difficoltà: arrestato
MAPPANO - Voleva acquistare sotto costo il bar di un esercente in difficoltà: arrestato
Dopo il «no» del titolare, l'uomo, un 33enne di Mappano, ha iniziato a minacciarlo in ogni modo pur di raggiungere il suo obiettivo.
VENARIA - Il Comune aiuta gli «Invisibili»: l'uomo che viveva in auto passerà l'inverno al caldo
VENARIA - Il Comune aiuta gli «Invisibili»: l
«Stiamo lavorando affinché nessuno debba affrontare un inverno senza un tetto sulla testa. Sarebbe il nostro Natale più bello», commentano il sindaco Fabio Giulivi, l'assessore Marco Scavone e il consigliere Marco Palmieri.
MAPPA CORONAVIRUS - Aumenti a Venaria, Cafasse, Mathi e San Gillio. In calo negli altri Comuni
MAPPA CORONAVIRUS - Aumenti a Venaria, Cafasse, Mathi e San Gillio. In calo negli altri Comuni
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, mercoledì 25 novembre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Sei panchine rosse per dire «NO» alla violenza sulle donne: dipinte dalla Factory
VENARIA - Sei panchine rosse per dire «NO» alla violenza sulle donne: dipinte dalla Factory
Le panchine sono state dipinte da Serena, Alessia, Giulia e Mirko, i quattro volontari del servizio civile Universale della Factory dei giovani del Comune di Venaria.
VENARIA - Il sindaco Fabio Giulivi incontra la comunità ortodossa rumena
VENARIA - Il sindaco Fabio Giulivi incontra la comunità ortodossa rumena
In municipio l'incontro con padre Valeriu Drăgănescu, parroco della Chiesa Ortodossa Rumena “Sant’Ilarione il Grande Eremita“ di via Sciesa a Venaria.
Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene l'innovazione delle micro-imprese
Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene l
Un percorso di accompagnamento e un contributo a fondo perduto del 50% fino a 25.000 euro
BORGARO - A fuoco due bidoni della raccolta differenziata: indagini in corso - FOTO
BORGARO - A fuoco due bidoni della raccolta differenziata: indagini in corso - FOTO
A dare l'allarme sono stati alcuni residenti. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Caselle su richiesta degli agenti della Polizia Locale di Borgaro, primi ad intervenire sul posto
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore