Si presenta in caserma per sporgere una denuncia di danneggiamento ma i carabinieri, al termine, lo arrestano per possesso di droga.
 
Il fatto è successo a Rivoli. L’uomo, un 28enne residente in città, si è presentato presso la stazione dei carabinieri per presentare una querela per delle rigature che ignoti aveva fatto sulla carrozzeria della propria vettura, ma una volta nei locali della caserma ha subito attirato l’attenzione dei militari per il fortissimo odore di marijuana che emanava.
 
È stato dunque perquisito e, nascosta negli slip, è stata trovata una bustina con 7 grammi di stupefacente.
 
La perquisizione è stata quindi estesa alla macchina, parcheggiata fuori la caserma, e all’interno del bagagliaio sono state trovate altre 3 buste contenenti lo stesso stupefacente.
La verifica è proseguita nell’abitazione dove, all’interno del comodino, sono state trovate altre 10 confezioni di droga, per un totale di 614 grammi di marijuana sequestrata.

Galleria fotografica

Articoli correlati