RIVOLI-GRUGLIASCO - Gettavano rifiuti negli ossari dei cimiteri: denunciato il titolare di una cooperativa

| Denunciato, per il reato di discarica abusiva e gestione illecita di rifiuti, il titolare della cooperativa, sanzionandolo in via amministrativa per circa 40mila euro e imponendogli la bonifica degli ossari e delle altre aree cimiteriali.

+ Miei preferiti
RIVOLI-GRUGLIASCO - Gettavano rifiuti negli ossari dei cimiteri: denunciato il titolare di una cooperativa
Negli ossari gli addetti dei servizi cimiteriali gettavano, senza alcun rispetto per i resti dei defunti, ogni tipologia di rifiuto.

Come materiali di natura ferrosa, fiori secchi, sacchi neri di plastica, macerie e pezzi di legno provenienti dall’apertura delle bare, senza contare che oltre ai resti ossei ormai scheletrizzati ne confluivano altri non ancora completamente decomposti, nella completa inosservanza delle norme ambientali e cimiteriali.

Analoga fine facevano gli effetti personali dei defunti che, rinvenuti all’interno delle bare, invece di essere restituiti ai congiunti venivano gettati negli ossari ad esclusione di quelli di un qualche valore che al contrario venivano suddivisi tra gli operatori intervenuti.

E' quanto hanno scoperto, al termine di una indagine, i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino nei cimiteri di Grugliasco, Rivoli e Villarbasse.  

Denunciato, per il reato di discarica abusiva e gestione illecita di rifiuti, il titolare della cooperativa, sanzionandolo in via amministrativa per circa 40mila euro e imponendogli la bonifica degli ossari e delle altre aree cimiteriali.

I successivi controlli effettuati dai Carabinieri del Noe di Torino presso i tre cimiteri dove gli illeciti ambientali erano più gravi, hanno permesso di appurare l’avvenuta bonifica dei luoghi e la corretta gestione dei servizi cimiteriali affidati, dai Comuni interessati, ad altri operatori a seguito della rescissione del contratto con la cooperativa che aveva operato illecitamente.



Cronaca
VENARIA - Festeggiato il 2 giugno in città: una copia della Costituzione ai neo maggiorenni - FOTO
VENARIA - Festeggiato il 2 giugno in città: una copia della Costituzione ai neo maggiorenni  - FOTO
Alla commemorazione, si è unito anche tutto il gruppo "Mario Cagnassone" dell’Anmi, non presente in rispetto delle norme di sicurezza, che dalle proprie case hanno celebrato la Festa della Repubblica esponendo ai balconi un tricolore.
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.969 guariti, 3.034 in via di guarigione, 8 morti, +57 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.969 guariti, 3.034 in via di guarigione, 8 morti, +57 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 46 (-8 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 849 (-55). In isolamento domiciliare sono 3.933. I tamponi processati sono 325.097, di cui 180.283 risultati negativi.
RIVOLI - La Città ha festeggiato il 2 giugno, Festa della Repubblica - FOTO
RIVOLI - La Città ha festeggiato il 2 giugno, Festa della Repubblica - FOTO
I messaggi del sindaco Tragaioli, del vice Adduce, e di Pd, Movimento 5 Stelle, Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Piera Croce e Rivoli nel cuore.
SICUREZZA - 2 GIUGNO: Intensificati i controlli da parte dei carabinieri lungo le provinciali
SICUREZZA - 2 GIUGNO: Intensificati i controlli da parte dei carabinieri lungo le provinciali
Più controlli sono previsti per tutta la giornata di oggi sulle strade di Canavese, Valli di Lanzo, lago di Avigliana e Val di Susa.
CORONAVIRUS E RSA - La Regione: «A breve i parenti potranno tornare a fare visita ai loro cari»
CORONAVIRUS E RSA - La Regione: «A breve i parenti potranno tornare a fare visita ai loro cari»
Nel corso della video conferenza stampa l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi dichiara che “tra pochi giorni verrà presentato un documento sulla riammissione degli ospiti nelle Rsa in completa sicurezza per tutti”.
CORONAVIRUS - Stop all'ordinanza sulle mascherine, il Piemonte riapre i suoi confini
CORONAVIRUS - Stop all
“I parametri del monitoraggio di oggi sono estremamente buoni, confermano la fase discendente e sono la fotografia di un Piemonte in salute in grado di affrontare senza timori la riapertura dei confini regionali", spiega Cirio
BORGARO - L'appartamento trasformato in un negozio di tatuaggi abusivo: 34enne nei guai
BORGARO - L
La scoperta fatta nei giorni scorsi dai carabinieri di Caselle. E' stata denunciata per esercizio abusivo di professione.
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: coppia di Grugliasco finisce in ospedale
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: coppia di Grugliasco finisce in ospedale
La dinamica dell'incidente è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Torino. Le loro condizioni non sono per fortuna gravi.
COLLEGNO - Albergo con 148 camere, residence: ecco il futuro dell'ex «Ricovero Provinciale»
COLLEGNO - Albergo con 148 camere, residence: ecco il futuro dell
La scadenza dei documenti per gli interessati fissata alle 12 del 20 luglio 2020, con apertura asta alle 10 e chiusura alle 12 del 24 luglio 2020.
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.727 guariti, 2.993 in via di guarigione, 9 morti, +21 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.727 guariti, 2.993 in via di guarigione, 9 morti, +21 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 54 (-4 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 904 (-69). In isolamento domiciliare sono 4.104. I tamponi diagnostici sono 321.476, di cui 178.181 risultati negativi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore