RIVOLI - Ancora la truffa del finto tampone per il Coronavirus: malvivente in fuga

| Si é spacciato per un operatore dell'Asl To3. Indaga la polizia di Stato di Rivoli.

+ Miei preferiti
RIVOLI - Ancora la truffa del finto tampone per il Coronavirus: malvivente in fuga
Ieri, nella città di Rivoli, si è verificato un grave tentativo di truffa, con l’utilizzo dello stratagemma dei controlli in relazione alla infezione da Coronavirus, nei confronti di una signora di 72 anni che stava tornando a casa.

Attorno alle 13, un uomo di circa 40 anni, ben vestito, con una valigetta 24 ore al seguito, ha avvicinato la signora, intenta ad aprire il portone dello stabile. L’uomo faceva finta di suonare ai citofoni. La signora gli ha chiesto chi stesse cercando in particolare e il soggetto rispondeva che era stato inviato dall’ASL al fine di disinfestare il condominio per prevenire il contagio e la diffusione del coronavirus.

Continuava dicendo che l’indomani mattina sarebbe tornato, insieme ad altri colleghi, munito di camice bianco, per sottoporre tutti i residenti dello stabile a tampone. A quel punto l’uomo ha chiesto il nome all’anziana, che però, insospettitasi, non glielo ha fornito e gli ha chiesto di allontanarsi dal palazzo.

Un’altra condomina, avvedutasi della scena, ha contattato il 112 e personale della Polizia di Stato del Comm.to di Rivoli è intervenuto per le ricerche del truffatore, che però si era già dileguato. Si ricorda di prestare la massima attenzione a sedicenti operatori sanitari che propongono visite e tamponi domiciliari per verificare la positività al Coronavirus.

Queste procedure non sono in alcun modo previste da protocolli sanitari e dunque rappresentano un tentativo di truffa. Non esiste alcuna autorizzazione a effettuare test medici a domicilio ovvero qualsiasi intervento di sanificazione delle abitazioni. Si raccomanda pertanto la massima prudenza, con l'invito a contattare immediatamente le Forze dell'ordine per denunciare simili episodi.

Cronaca
CAFASSE-MATHI - Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: sette nei guai
CAFASSE-MATHI - Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: sette nei guai
Tutti sono stati segnalati all’Inps per la revoca e la conseguente restituzione degli importi illegalmente ottenuti.
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 934 (-32 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 934 (-32 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di mercoledì 20 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VENARIA - Il pediatra Giovanni Costa va in pensione: premiato dal sindaco Giulivi - FOTO
VENARIA - Il pediatra Giovanni Costa va in pensione: premiato dal sindaco Giulivi - FOTO
Nella sala consiliare, nel doveroso rispetto delle normative anti Covid, Costa è stato premiato con una pergamena, il crest della Città e una riproduzione della Venaria antica.
DRUENTO - Buoni Spesa e raccolta alimentare: la città ha aiutato chi è in difficoltà
DRUENTO - Buoni Spesa e raccolta alimentare: la città ha aiutato chi è in difficoltà
Sono stati invece 3.300 gli euro offerti da benefattori per i buoni spesa. Il Comune ha ricevuto dal Governo 25mila euro, distribuiti sotto forma di buoni alle famiglie
VENARIA - Il Consiglio Comunale approva il progetto delle «pietre d'inciampo»
VENARIA - Il Consiglio Comunale approva il progetto delle «pietre d
Proposta dalle minoranze consiliari, è stata votata all'unanimità dopo un emendamento a firma dei capigruppo di maggioranza. Entrerà nelle proposte alla città per il «Giorno della Memoria» 2022
VENARIA - Successo per la gara interregionale di tiro con l'arco indoor del Sentiero Selvaggio - FOTO
VENARIA - Successo per la gara interregionale di tiro con l
Da segnalare l’eccezionale prestazione di Ferruccio Berti nell’arco nudo: per lui 557 punti e record personale. Al Matitone presente anche l'Amministrazione comunale della Reale.
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 966 (-30 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 966 (-30 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di martedì 19 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VAL DELLA TORRE-ALPIGNANO - Accordo Poste e Ip: i pacchi si potranno ricevere al distributore
VAL DELLA TORRE-ALPIGNANO - Accordo Poste e Ip: i pacchi si potranno ricevere al distributore
Nasce così la rete di servizi integrati che concilia la sosta per il rifornimento con l’esigenza sempre più diffusa di ricevere e spedire pacchi riducendo tempo e spostamenti.
TRAGEDIA A VENARIA - Colpito da malore, muore in strada in via Barolo
TRAGEDIA A VENARIA - Colpito da malore, muore in strada in via Barolo
E' successo nella prima mattinata di ieri, lunedì 18 gennaio 2021, quasi all'altezza di largo Garibaldi e della scuola Lessona.
ALPIGNANO - Con una pietra sfonda la vetrina e ruba borse per 600 euro: 17enne arrestato
ALPIGNANO - Con una pietra sfonda la vetrina e ruba borse per 600 euro: 17enne arrestato
L'arresto rientra nei controlli del territorio disposti dal Comando Provinciale e finalizzati al contrasto della criminalità e alla verifica del rispetto delle disposizioni anti covid.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore