Maltempo in arrivo anche nella nostra zona. 
 
Dal pomeriggio odierno, giovedì 1 ottobre 2020, una intensa perturbazione è infatti in movimento dalle Isole Britanniche verso la Francia, causando un brusco peggioramento del tempo.
 
Dalla serata sono attesi rovesci sparsi con possibili temporali localmente più intensi nella notte sull'Appenino al confine con il genovese.
 
Nella notte il minimo depressionario si approfondisce in modo deciso ed entra nel Mediterraneo, determinando maltempo più marcato con piogge diffuse, localmente forti o molto forti su verbano, biellese e canavese, con valori cumulati abbondanti. Anche le zone sudoccidentali e appenniniche vedranno fenomeni intensi, più a carattere temporalesco. Le precipitazioni continueranno anche nella mattinata di sabato, per esaurirsi nel pomeriggio. I fenomeni saranno accompagnati da un deciso rinforzo dei venti da sud.
 
Sono attesi allagamenti diffusi, frane superficiali e incremento dei corsi d’acqua minori in particolare dal pomeriggio di domani. Gli effetti al suolo tenderanno ad estendersi e interessare anche i corsi d’acqua principali nella giornata di sabato. 
 
Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emanato per domani allerta arancione su quasi tutta la regione ad esclusione della zona occidentale dove è prevista allerta gialla (bollettino nelle immagini sotto). Si consiglia di tenersi informati sull’evolversi delle condizioni meteorologiche, limitare gli spostamenti e adottare adeguati comportamenti di autoprotezione.

Galleria fotografica

Articoli correlati