Ha cessato di battere il cuore di Riccardo Celoria, il bambino di 10 anni che il 28 maggio scorso, in via Gobetti a Collegno, è rimasto gravemente ustionato dopo un esperimento scientifico di carattere scolastico, fatto al fianco di sua madre.

Il decesso è avvenuto oggi, venerdì 3 luglio 2020, all'ospedale Regina Margherita di Torino dove era ricoverato, nel reparto di rianimazione.

Troppo gravi le ustioni che aveva sul 60% del suo corpo: per ben due volte era stato operato.

Le indagini dei carabinieri di Collegno sono ancora in corso.

Galleria fotografica

Articoli correlati