GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO

| Sedici indagati per contravvenzioni al T.U.A., il testo unico in materia ambientale. Di questi 11 hanno provveduto al pagamento della somma, ottenendo pertanto l'archiviazione del procedimento penale.

+ Miei preferiti
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO
Sempre più cittadini “furbetti”, non sempre di Grugliasco, vengono colti in flagrante dall'attenta e costante attività investigativa del nucleo di vigilanza ambientale della Polizia locale di Grugliasco coadiuvati e supportati dal sistema di telecamere installate dall’Amministrazione comunale, mentre vengono abbandonati rifiuti di ogni genere, pericolosi e non, a terra, sul territorio grugliaschese,e in prossimità dei siti maggiormente a rischio, oltre che nelle aree e strade un po’ meno di passaggio e meno visibili.

I dati parlano chiaro: dal 2017 al 2019, gli agenti della Polizia ambientale di Grugliasco hanno notificato 32 verbali. Sedici indagati per contravvenzioni al T.U.A., il testo unico in materia ambientale. Di questi 11 hanno provveduto al pagamento della somma, ottenendo pertanto l'archiviazione del procedimento penale, mentre 5 non hanno provveduto e, per tanto, il procedimento penale ha ripreso il suo corso. Le sanzioni hanno fruttato una somma incassata corrispondente a 71mila 500 euro.

«L’iniziativa dell’Amministrazione comunale e del corpo di Polizia Locale del nucleo di vigilanza ambientale, che ringrazio, nasce per contrastare il fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti pericolosi e non – spiega il sindaco Roberto Montà – Grugliasco non ha grandi problemi di criminalità, così le telecamere servono a prevenire vandalismi, schiamazzi, disturbo della quiete pubblica e soprattutto l’abbandono abusivo di rifiuti. Sono collocate in luoghi che sulla base dell’esperienza richiedono maggiore sorveglianza, ovvero giardini, parchi, i sottopassi cittadini, la fermata ferroviaria e i punti in cui più frequentemente si formano discariche abusive rifiuti grandi e piccole».

Durante l'orario di servizio il sistema di videosorverglianza è monitorato dagli operatori di Polizia Municipale incaricati al servizio di Centrale Operativa. Fuori dell'orario di servizio il sistema continua a registrare (24 ore su 24) immagazzinando i dati su di un server. Le registrazioni vengono mantenute per 7 giorni, come previsto dalla normativa vigente in materia di videosorveglianza e successivamente vengono cancellate; è costantemente operativa una postazione fissa a remoto, di supervisione. 

«I nostri agenti che hanno specifiche competenze in materia ambientale, operano con particolare attenzione e dedizione al controllo – spiega Massimo Penz, Comandante della Polizia locale –  il sistema di video-sorveglianza, oltre che essere uno strumento di grande supporto ed efficacia , viene  di molto utilizzato per  la prevenzione, l’accertamento e la repressione degli illeciti derivanti dall’utilizzo abusivo delle aree impiegate come discarica di materiale e di sostanze pericolose nonché il rispetto della normativa concernente lo smaltimento di qualunque genere di rifiuti. Ringrazio tutti gli agenti per questo importante lavoro svolto quotidianamente sul territorio».

 

 

 

Galleria fotografica
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 1
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 2
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 3
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 4
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 5
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 6
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 7
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 8
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 9
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 10
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 11
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 12
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 13
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 14
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 15
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 16
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 17
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 18
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 19
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 20
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 21
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 22
GRUGLIASCO - Grazie alle telecamere scovati 32 «furbetti dei rifiuti» - FOTO - immagine 23
Cronaca
GIVOLETTO-SAN GILLIO - E' partita la campagna vaccinale per la popolazione tra i 70 e i 79 anni
GIVOLETTO-SAN GILLIO - E
Ben 350 persone vaccinate nella mattinata di sabato 10 aprile 2021 tra le due cittadine. Un lavoro d'equipe tra Amministrazioni Comunali, volontari, medici di base e personale sanitario.
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
VACCINAZIONI - Piemonte record: 1 milione di dosi inoculate, ciclo completo per 350mila persone
Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 1.013.566 dosi (di cui 348.472 come seconde), corrispondenti al 81,8% di 1.239.440 finora disponibili per il Piemonte.
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
VENARIA - Entro luglio la realizzazione della rotonda della Reggia, oggi vero simbolo di degrado
Approvata in Giunta la delibera che porterà all'avvio dei lavori. Era stata messa, provvisoriamente, nel 2008.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2096 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 10 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un'auto e sfonda muretto e cancellata
VENARIA - Paura in corso Machiavelli: furgone finisce contro un
E' successo oggi pomeriggio, sabato 10 aprile 2021, all'altezza del curvone, nella parte residenziale e del parco Salvo d'Acquisto.
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
PIEMONTE ARANCIONE - Da lunedì anche Torino e provincia: i negozi potranno riaprire
Le scuole torneranno regolarmente in presenza a partire da lunedì 12 aprile, al 100% fino alla terza media e al 50% per le superiori in tutto il Piemonte.
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
COLLEGNO - Anche il nucleo sommozzatori farà parte del nascente polo di Protezione Civile
Quest'oggi, sabato 10 aprile 2021, i sommozzatori hanno trasferito i propri mezzi con i quali vengono effettuate le azioni presso i laghi e i corsi d'acqua del territorio provinciale.
COLLEGNO - La Regione approva l'odg di Disabato (M5S) su Villa 6: «Ora si firmi l'accordo di programma»
COLLEGNO - La Regione approva l
«Questo è l’ultimo importante passo da fare affinché si possa approvare il progetto esecutivo e avviare la gara di affidamento dei lavori di ristrutturazione», spiega la consigliera pentastellata.
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
DRUENTO - I 100 anni di nonno Antonio: il sindaco e la Giunta lo festeggiano con una torta - FOTO
Un augurio speciale che il primo cittadino ha voluto rivolgere al concittadino centenario indossando la fascia tricolore.
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
SCUOLA E TRASPORTI - Con la riapertura almeno al 50%, Gtt riadegua le corse dei mezzi pubblici
Inoltre effettuerà, un monitoraggio per valutare specifiche esigenze e intervenire con una rimodulazione dei livelli di servizio.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore