DRUENTO - Il raduno delle Anpi della Zona Ovest: «Ora, più che mai, occorre fare resistenza»

| A pochi giorni dall'eccidio del piazzale del municipio del 23 gennaio 1945

+ Miei preferiti
DRUENTO - Il raduno delle Anpi della Zona Ovest: «Ora, più che mai, occorre fare resistenza»
I vertici delle Anpi della zona ovest si sono radunate a Druento, nella sala degli Alpini, per il tradizionale incontro d’inizio anno.

Un momento molto sentito, dove si è fatto il bilancio dell’attività dell’anno precedente, si è discusso delle attività di questo 2019 ma, soprattutto, si è parlato di un “tema nei temi”, come è riassunto nel titolo del dibattito: “1938 le leggi razziali, 1948 entrata in vigore della Costituzione, 2019 i diritti umani continuano ad essere negati”.

Nutrita la partecipazione dei sindaci del territorio, visto che la giornata era indetta dall’Anpi di Druento - con il patrocinio del Comune - e dal coordinamento Anpi Zona Ovest. Tra i primi cittadini c’era il padrone di casa, Sergio Bussone, ma anche Francesco Casciano (Collegno), Franco Dessì (Rivoli), Andrea Oliva (Alpignano), Maria Grazia La Monica (San Gillio), Carlo Tappero (Val della Torre). Anche se il coordinamento raggruppa le Anpi di Alpignano, Caselette, Collegno, Druento, Givoletto, Grugliasco, La Cassa, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio e Val della Torre.

Dopo i saluti del sindaco Sergio Bussone e il discorso introduttivo di Delio Ranzani, presidente dell’Anpi di Druento, è stata la volta di Nino Boeti, presidente del consiglio regionale del Piemonte ma anche del “Comitato Resistenza e Costituzione”: «Il 23 gennaio 1945 sul piazzale del Municipio di Druento venivano fucilati i fratelli Dante e Vincenzo Macario. Con loro, in quella terribile esecuzione, furono uccisi Alberto Appendino, Gino Beghini, Bruno Goffi, Francesco Rossi, Aldo Neirotti, Michele Neirotti, Paolo Pera, Marcello Rolle e Leone Rosselli. Ai genitori Dante inviò una lettera in cui scriveva: “Fatevi coraggio e cercate di sopportare questo immenso dolore che noi vi abbiamo recato. Vorrei scrivervi moltissime cose, ma non ci ho più tempo”. E Vincenzo: “…. Se ci vedeste in questo momento, direste che noi, siamo i più contenti di questo mondo tanto è la nostra calma"».

Sono poi seguite le oratorie di Sergio Andreotti, coordinatore Anpi della Zona Ovest e di Maria Grazia Sestero, presidente Anpi provinciale. Per finire, “Le Primule Rosse” si sono esibite in un breve concerto con musiche e canti partigiani. 

“Ora più che mai - sottolinea Delio Ranzani - occorre fare resistenza. L’Anpi da sempre porta avanti concetti di pace e libertà. Ma in questo momento storico così particolare, dove l’odio e l’anti ‘tutto’ stanno prendendo il sopravvento, c’è bisogno di ricominciare a fare approfondimento, ad incontrare i giovani e a far capire loro la storia”.

 

Cronaca
VENARIA - Tenta di uccidere il figlio: palloncini e messaggi di auguri per il piccolo
VENARIA - Tenta di uccidere il figlio: palloncini e messaggi di auguri per il piccolo
La donna, al momento, è in stato di fermo all’ospedale Maria Vittoria: le sue condizioni sono ancora gravi.
VENARIA - I musici venariesi del Giuseppe Verdi hanno festeggiato Santa Cecilia - FOTO
VENARIA - I musici venariesi del Giuseppe Verdi hanno festeggiato Santa Cecilia - FOTO
Il corpo musicale si è esibito sabato sera al Teatro della Concordia con "Polvere di Stelle: viaggio musicale nelle profondità dello spazio", in cui più di 45 elementi, diretti dal maestro Donald Furlano.
COLLEGNO - Record di presenze al 15esimo Salone dell'Orientamento
COLLEGNO - Record di presenze al 15esimo Salone dell
Oltre 2mila tra alunni delle scuole medie del territorio accompagnati e i loro genitori hanno visitato gli stand dei 45 istituti
VENARIA - Ciclista investito da un mezzo della raccolta rifiuti
VENARIA - Ciclista investito da un mezzo della raccolta rifiuti
E' successo poco fa, all'incrocio tra viale Buridani e via Nazario Sauro, all'altezza del bar.
VENARIA - Dalla Reale alla televisione: Niccolò Goffredo a «Cuochi d'Italia»
VENARIA - Dalla Reale alla televisione: Niccolò Goffredo a «Cuochi d
E' lo chef del ristorante "Geoffrey's Sapori Reali" di via San Marchese, ad Altessano. "Sono stato iscritto da mio padre Gianni, a mia insaputa".
DRUENTO - Doppia festa: la banda con Santa Cecilia e l'inaugurazione del salone parrocchiale
DRUENTO - Doppia festa: la banda con Santa Cecilia e l
A partire dalle 10.15 nel piazzale della chiesa di San Michele, alla presenza delle autorità comunali e delle associazioni.
RIVOLI - Paura in viale Firenze: a fuoco un camper e altre quattro macchine
RIVOLI -  Paura in viale Firenze: a fuoco un camper e altre quattro macchine
Il forte boato, attorno alle 23.30 di ieri sera, venerdì 15 novembre 2019, ha fatto uscire di casa centinaia di persone, tutte attratte dal bagliore delle fiamme.
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
La donna, da tempo seguita dal centro di salute mentale del territorio, ha tentato di togliersi la vita tagliandosi il collo e le vene. Poi ha dato della candeggina al figlio. In casa un biglietto in cui ha annunciato il tragico gesto
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
E' successo nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 15 novembre, in via Gaetano Amati, nel rione di Altessano. Il piccolo è stato portato al Regina Margherita: le sue condizioni verranno vagliate di ora in ora. Appartamento sotto sequestro
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
Durante la perquisizione sono stante anche trovate delle borse marca Chanel che sul mercato avrebbero fruttato migliaia di euro.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore