Protesta, questa mattina, mercoledì 7 aprile 2021, a Collegno, da parte degli ambulanti del settore extra alimentare. Oggi, infatti, era il giorno in cui, a livello nazionale, la categoria voleva fare sentire la propria voce dopo un anno che definire difficile è dir poco.

Ad ascoltare i commercianti - che hanno ribadito la loro richiesta di riaprire immediatamente - c'erano il sindaco Francesco Casciano e l'assessore Enrico Manfredi: "Abbiamo raccolto la protesta e il grido di sofferenza degli operatori mercatali delle categorie merceologiche extralimentari chiuse dal lockdown.

È una situazione molto complicata che vede da una parte l'obbligo sanitario di limitare il contagio e dall'altra il diritto al lavoro e ai ristori per le attività che non possono aprire. Chiederemo al Governo di farsi carico di sostenere alcune categorie e come Amministrazione comunale faremo la nostra parte per le persone in difficoltà, l'economia reale e le piccole imprese", spiegano i due amministratori collegnesi. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati